Allegri: “Real Madrid? Ecco la ragione del mio rifiuto. Su Ancelotti e il futuro Juve…”

   
   
Massimiliano Allegri ha parlato del suo rifiuto al Real Madrid in occasione del “Mr Allegri Junior Camp”, quarta edizione del camp che organizza nella sua città, Livorno, per 140 bambini il cui  ricavato andrà in beneficenza:
“Ho detto di no al Real Madrid perché avevo già un impegno con la Juventus. Ho ringraziato Florentino Perez che mi aveva chiamato, ma avevo dato la mia parola al club”. Allegri ha parlato anche della stagione futura: “Ora abbiamo azzerato tutto ciò che è successo la scorsa stagione, ripartiamo da zero ma vogliamo lottare per scudetto e Champions League. Napoli, Inter e Roma saranno le nostre avversarie per lo scudetto, l’arrivo di Ancelotti al Napoli è un valore aggiunto ma perdiamo Sarri”. Il tecnico bianconero ha sapientemente evitato le domande di mercato: “Milinkovic Savic e Cancelo sono due bei giocatori ma non ne parlo perché non sono nostri. Golovin? Mi dicono che è bravo ma non lo so”. E sul Mondiale: “La Croazia è una squadra che m’intriga”.

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *