Arbitri&Arbitri: La moviola di Chievo Verona – Napoli

 
 

Al termine della partita del Bentegodi, valevole per la nona giornata del campionato di Serie A, analizziamo l’operato del signor Davide Massa di Imperia e dei suoi collaboratori. 

In linea di massima il Sig. Massa non era nella sua miglior giornata, la sua direzione non è stata impeccabile.

Il fischietto, infatti, ha commesso tanti errori.

La partita gli è sfuggita di mano soprattutto quando non ha sanzionato alcuni brutti falli che hanno incattivito e incendiato gli animi nella parte finale della partita.

Ecco nel dettaglio gli errori del sig. Massa:

Al 2° minuto mancata ammonizione a Castro per fallo su Ghoulam;

Al 5° minuto mancata ammonizione a Meggiorini che dopo aver commesso fallo su Ghoulam, allontana il pallone e manda a quel paese l’arbitro;

Al 35° minuto mancata punizione al limite per fallo su Higuain;

Al 50° minuto fischiata punizione al Chievo per fallo inesistente di Hysaj su Pinzi che simula malamente;

Al 70° minuto mancata ammonizione a Cesar per un fallaccio a centrocampo su Allan;

All’80° minuto non fischia al Chievo per fallo di mano di Higuain;

All’88° minuto ammonito Mertens dopo aver subito un fallo;

Al 91° minuto non assegnato un corner al Chievo per deviazione di Koulibaly su tiro di Inglese.

Un plauso ai due assistenti per le impeccabili segnalazioni su tutti gli offside, alcuni quasi impossibili da vedere per un occhio umano.

FABIO SORRENTINO

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

About Fabio Sorrentino

Il Napoli è la mia unica fede

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *