Damascelli nel suo editoriale, esprime disprezzo per gli antijuventini giornalisti della Rai e Mediaset: “Un manipolo di personaggi in andropausa che attacca in modo sguaiato la Juventus…”

   
   

Duro editoriale firmato da Tony Damascelli sulle colonne di Tuttosport:

“Capisco la schiuma degli antijuventini. I tifosi questo devono o sanno fare: fischiare e insultare la parte avversa, squadra o club che sia. Ma da qualche tempo si assiste pure al blob dei giornalisti che hanno raggiunto il corteo e sono diventati i capipolo, tenendo in mano l’altoparlante per fare udire la propria voce più forte del coro dei manifestanti. Strilli più che voci, fiati sguaiati più che pensieri forti. Brutta roba che sta passando inosservata ai responsabili del cosiddetto Ordine […] Tornando ai suddetti giornalisti in andropausa, trattasi, in alcuni casi, di personaggi messi a margine, pensionati, ex conduttori, avvelenati e inaciditi, dunque costretti a scaricare le loro paranoie con scritti brevi ma di immediata eco e facile presa sul popolo. E’ un manipolo che proviene da Rai e Mediaset, dunque ben sistemati nella loro cuccia calda, dopo aver ricoperto ruoli importanti, più per loro che per l’azienda e, spesso, all’insaputa del mondo. Attaccano la Juventus con gli argomenti di sempre, la Juventus ruba, la Juventus corrompe, la Juventus intrallazza. Parole mille, sostanza nulla”

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *