De Laurentiis: “Il problema del calcio è la politica, mi sarebbe piaciuto uno stadio sul modello inglese, Sarri? Non vedo perchè dovrebbe andarsene, ccà nisciuno è fesso”

  
   

Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato in occasione del Festival del calcio 2017 dal Caffe Concerto Paszkowski di Firenze:  “Ventura è arrivato in Nazionale dopo tanti anni, con noi è stato quando eravamo in Serie C. Al Torino ha fatto molto bene, la Nazionale trita tutto e tutti. Anche Conte è scappato, quello della Nazionale è un ambiente particolare e non dà la possibilità di creare un gruppo unito con cui poter lavorare … Poi se invece di scegliere un modulo semplice, ma scegli un 4-2-4, forse te le vai anche a cercare le difficoltà. Comunque chi ha fatto questa scelta deve difenderla. 

Come ridurre il gap con altre società? Sperando che il mandato Infront scada tra 4 anni, così da avere una fatturabilità tale da recuperare il tempo perduto e avere lo stesso fatturato di Inghilterra, Germania e Spagna. Noi italiani dobbiamo sempre rincorrere, non si sa perché. Io lo so ma sto zitto per non essere denunciato. Il Napoli sta facendo una lotta di resistenza, attraverso l’intelligenza. Nel gruppo nostro c’è intelligenza, ora sono nel 44esimo anno di attività senza debiti”.

 Come si accontentano i 35 mln di tifosi veri? “Con campionati snelli e mettendo gli impegni della  Nazionale in un solo periodo. Far iniziare e finire i campionati allo stesso tempo, avere il tempo di prepararli. Quest’anno ci sono i Mondiali, come si prepara il prossimo campionato? Pensiamo a una neopromossa, non ha tempo per organizzarsi. “

 fondi stranieri?  Sono un cancro

C’è  un modello di calcio in Italia da esportare? ” Il problema nostro è rappresentato dai politici. A Londra vedi  gli stadi e capisci quanti milioni di sterline ci sono dietro: ci sono i salottini da fittare e tanto altro. Se propongo questo al sindaco di napoli ci vogliono 350 anni.  A Napoli ho deciso di fare uno stadio con pochi posti, al coperto, come un teatro. Diciamo con un campo di calcio che poi sparisce e va due metri sotto, poi c’è una piattaforma per poter fare concerti. Quando metto 25mila posti, poi andremo al San Paolo quando ci saranno le gare da 50mila posti. Sul San Paolo non mi fanno fare nulla, ma allora come bisogna cambiare la città? Stiamo producendo solo politica.

Clausola di Sarri troppo bassa? Non devo convincere nessuno, per me è troppo intelligente per capire che sta mettendo per iscritto quella teoria che cerebralmente aveva inventato e applicato nelle serie minori.  Sarri è un gentiluomo e un affezionato, non s’è mai diviso dalla moglie e non ha mai ripudiato il figlio. Non vedo il motivo per cui debba andare via. Poi molto dipenderà anche da me, ‘ca nisciun e fess

Il Var? “Ha lati positivi e negativi. “

 Ha mai avuto paura di diventare povero? “No, perché penso che il denaro sia un mezzo e non un fin

Pronostico per Roma-Napoli? “ In campo i miei giocatori devono lottare fino alla morte”

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

Tilde Schiavone

About Tilde Schiavone

Mi piace vivere in armonia con me stessa e col mondo circostante, sia esso animato o inanimato. Amo la natura e detesto chi non la rispetta ... Amo gli animali, ritengo che non siano loro le bestie perciò preferisco accarezzarli invece che mangiarli!non amo molto i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve ... Amo il mare, l'azzurro, la brezza. Amo le letture serali, talvolta anche notturne, non per addormentarmi ma per meditare nel silenzio; scrivo ... prosa e poesia. Tutto!! Amo i viaggi per incontrarmi e confrontarmi con diverse culture. Parlo lo spagnolo e l'inglese ... Adoro mangiare e la mia pietanza preferita è la pizza. amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura ... e AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, e ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud! Ho tante passioni e cerco di coltivarle ... Ciò di cui non potrei fare a meno, oltre alla famiglia, i miei due cani e gli amici, è il NAPOLI che seguo da sempre e mai lascerò.Ciò che detesto: la violenza su persone e animali, la prevaricazione, la supponenza, l'ignoranza, l'ipocrisia, l'invadenza, il bullismo, il razzismo, le discriminazioni ... L'ignoranza in pratica!! Colori preferiti: azzurro e viola; segno zodiacale: Bilancia; Artisti: Musica - Pink Floyd, Janis Joplin, Pino Daniele, Bob Marley, Eric Clapton, Janeva Magness, Ray Charles, Keb Mo, Norah Jones, Nina Simone, Vecchioni, 99 posse, almamegretta, tueff, clementino, Avitabile, Bennato e la Musica Popolare della mia terra; Pittura: Caravaggio, Matisse,Van Gogh, Klimt; Letteratura: Virginia Wolf, M. Twain, Garcia Màrquez, L. De Crescenzo, Pirandello, Fallaci, Baricco, E. Dickinson, C. Dickens, Cernuda e la generaciòn del 27; Caratteristiche caratteriali: disponibilità, sincerità, semplicità, zelo, meticolosità, rispetto, suscettibilità, golosità, inerzia fisica; ... Infine sono vegetariana, esteta, campanilista, napolista, meridionalista, maradonista!Contatti: FB: Tilde Schiavone (brigantessa azzurra) Twitter: @TildeLuna Google: Tilde Schiavone Instagram: Tilly2006... Dimenticavo ... Sono prolissa!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *