ESCLUSIVA- V.Troiano (D.S. Dinamo Keller):”Tante idee in comune con la Keller, ottimo rapporto col Napoli. Vogliamo scoprire altri Mandragora…”

  
Troiano
   

Vincenzo Troiano- Di seguito l’intervista rilasciata in esclusiva alla redazione di forzazzurri dal Direttore Sportivo della Dinamo Keller.

 

1) Nei mesi scorsi la Dinamo Napoli e la Mariano Keller si sono unite in un unico nome: la Dinamo Keller. Ci vuole raccontare il motivo per cui è nata questa fusione e quali sono attualmente le figure di spicco al suo interno?

“Nella passata stagione ci siamo un pò rilanciati come Dinamo Napoli, ma in questo momento ti dico onestamente che percorrere la strada dell’aggregazione per noi è prioritario. Tempo fa ci siamo trovati a fare due chiacchiere con il presidente Righi della Mariano Keller con il quale abbiamo convenuto questa fusione a tavolino scoprendo anche di avere in comune tante idee. Questa unione è il frutto di un mix tra due società, la Dinamo Napoli che in Campania è una scuola calcio storica esistente dal 1969 e la Mariano Keller che negli ultimi dieci anni, sul profilo dei risultati sportivi e dei ragazzi mandati nel professionismo, è stata tra le migliori. Quest’anno la fusione per problemi tecnici non è ancora avvenuta, in questo momento conserviamo due presidenti, Salvatore Righi personaggio storico della Mariano Keller ed Eugenio Guasco della Dinamo.”

2) Nella stagione appena terminata a quali campionati e con quali formazioni avete partecipato col nome di Dinamo Napoli ? Quali risultati avete raggiunto?

“Abbiamo partecipato a tutti i campionati, con i Mini-Allievi siamo stati eliminati soltanto ai Quarti di Finale, mentre la Mariano Keller si è laureata campione regionale nella categoria Allievi.”

3) Nel corso degli anni che rapporti avete instaurato con il Calcio Napoli?

“Sicuramente col calcio Napoli ci sono dei rapporti importanti, basti pensare che la Mariano Keller ha ceduto quest’anno alla società azzurra ben sette giovani promesse andando così a consolidare sempre più il legame con il Napoli che, in questi ultimi anni, sta facendo molta attenzione alle scuole calcio” 

4) Con quali altri club avete allacciato rapporti di collaborazione?

“Ti dico che quando una scuola calcio annovera bravissimi giocatori nella sua struttura sono le stesse società che ti cercano, quindi nella nostra non esiste un rapporto privilegiato con un club piuttosto che con un altro. Il nostro obiettivo è quello di far crescere ragazzi fino a far raggiungere loro un ottimo livello e le società conoscono il nostro modo di lavorare.”

5) In passato quanti e quali giocatori avete mandato nel professionismo?

“Negli anni scorsi dalla Mariano Keller hanno esordito in Serie A il centrocampista Gennaro Ruggiero del Palermo e Rolando Mandragora che ha debuttato in Genoa-Juventus con la maglia rossoblù e qualche giorno fa ha firmato col Crotone. Per quanto riguarda la Dinamo ti dico che sono da appena un anno in questa società, ma da quello che ricordo oggi giocano in Lega Pro parecchi calciatori cresciuti nella Dinamo Napoli.”

Fonte foto: profilo facebook

Piero Vetrone

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *