GIOVANILI- ASD Carioca-Pescara: è subito amore!!

  
Carioca
   

ASD Carioca: la scuola calcio del presidente Vincenzo Russo raccoglie finalmente i frutti di un lungo lavoro dimostrando di saper lavorare coi giovani.

C’è una realtà felice in Campania nel mondo del calcio giovanile che da qualche anno si sta imponendo sempre di più sul palcoscenico nazionale, stiamo parlando della ASD Carioca società che ha  la sua sede legale a Napoli nel quartiere di Barra in via Mercalli. Nata nel 1992 dalla passione di Pasquale Miele e proseguita dal 2009 in poi dall’attuale presidente Vincenzo Russo, la Carioca permette ai suoi tesserati di allenarsi all’interno della struttura “Olimpia 71” avendo a disposizione due campi in erba sintetica e uno in terra battuta.

Ad oggi le squadre che partecipano ai campionati giovanili sono tantissime, si va dai Giovanissimi Provinciali Fascia B composta dai ragazzi 2003 fino ai classe 2012 e nella scorsa stagione sia i 2006 che i 2007 hanno vinto sia il campionato che i play off, evidenziando uno staff tecnico e dirigenziale dall’ enorme competenza sia nella scelta dei calciatori che nella crescita e maturazione di questi.

Nella Carioca sono cresciuti tanti talenti negli anni, il più famoso tra questi è sicuramente il bomber attualmente alla Spal Marco Borriello, ma anche calciatori che sono andati a rinforzare i settori giovanili di tante squadre professionistiche come Raffaele Iannone passato all’ Udinese, Pasquale Russo alla Paganese, Roberto Farinelli all’ Avellino e Mattia Marisei in forza al Napoli.

Ma la vera svolta per il club campano è avvenuta un anno fa con la cessione dell’esterno d’attacco Gianluca Iorio al Pescara, società con la quale già da tempo si era creato un rapporto privilegiato e di collaborazione reciproca. Infatti la Carioca almeno un paio di volte l’anno è ospite al centroPoggio degli Ulividel club abruzzese dove spesso ad accoglierla sono i genitori dei giovani calciatori con prodotti tipici locali da gustare nel pieno spirito del “terzo tempo“.

La cessione di Iorio ha cementato ancora di più i rapporti e portato all’ affiliazione della squadra del presidente Russo al Pescara grazie anche allo splendido lavoro svolto in simbiosi dal segretario generale del club abruzzese Angelo Londrillo e dal responsabile tecnico del settore di base della Carioca Alberto Iorio.

E così, ancora una volta, mentre il settore giovanile del Napoli palesa anche in questa stagione le sue difficoltà e il forte ritardo rispetto ai migliori top club iitaliani, un’ altra giovane ed ambiziosa scuola calcio campana diventa serbatoio di giovani talenti per un club fuori regione.

Piero Vetrone

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *