Insulti a Bonucci, Feltri: “Juventini ridicoli, dimenticano il caso Higuain. E i napoletani…”

   

Vittorio Feltri scrive sugli insulti a Bonucci ma trova anche il modo di coinvolgere i tifosi del Napoli. Ecco uno stralcio del suo editoriale per Libero Quotidiano

“Ai tifosi che sperano di veder Bonucci tirare le cuoia in campo sotto migliaia di occhi sprizzanti gioia, rammentiamo che solo un anno fa Agnelli e Marotta strapparono al Napoli il suo formidabile attaccante, Higuain (quello che ha realizzato la maggior quantità di reti nel campionato italiano di ogni tempi), infischiandosene bellamente delle lacrime partenopee. Nella circostanza il pubblico del San Paolo non si limitò a mugugnare: sorvolando sul dettaglio che il club presieduto da De Laurentiis aveva incassato novanta milioni, linciò moralmente il puntero argentino. Altro episodio ai confini dell’ imbecillità che alimentò polemiche aspre, cui la carovana juventina dette un cospicuo contributo. La contraddizione della Signora, che tanto signora non si dimostra, è palese: Higuain può andarsene dal Napoli mentre Bonucci deve rimanere a Torino. Ridicolo”.

Seguici anche su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *