Le dichiarazioni di ADL: “Machach a breve la firna. Milik, Ghoulam notizia sorprendente. Da Sarri per il suo compleanno. Tra Dolofeu e Verdi…”

   
   

Aurelio De Laurentiis,  è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Goal’ sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto ha dichiarato:

“Il Napoli deve pensare anche al futuro, non solo al bisogno del momento. Machach è un acquisto prospettico individuato da Giuntoli. Con lui ci saranno altri giovani calciatori. Non ci va messa una medaglia ogni volta che viene acquistato un giocatore, spesso si sbaglia anche. Adesso verrà portato nei nostri studi per la firma.

Deulofeu o Verdi? Noi siamo multietnici, ma i napoletani siamo a tutto campo ci piace la musica di ogni regione del mondo. E’ Sarri che dovrà misurare quanto sul campo questi innesti possano fare al proprio caso, è lui il finalizzatore delle nostre decisioni. Quando si tratta di acquisti prospettici è un discorso, mentre per acquisti nell’immediato è necessario che il nostro coach ci dica: ‘Va benissimo, non è un giocatore a cui avrà bisogno 6 mesi di tempo prima di giocare’. Per arrivare a un colpo così c’è bisono dell’ok di entrambi i club e poi del giocatore.

Non si può fare fantacalcio, i prezzi da 90 se andassero bene lo stesso nel modulo di Sarri sarà quasi impossibile portarli a gennaio a Napoli. In estate poi le carte si rimescolano e qualcosa cambia. Inglese a giugno se Milik recupera? Si possono fare mille ipotesi, ma non bisogna escluduere nulla. Ghoulam potrebbe recuperare prima di Milik, i ruoli possono incidere molto.

Italia ancora senza ct? E’ la logica dell’essere italiani, c’è sempre questo continuo caos. In Italia piace troppo recitare le parti che non competono. Al compleanno di Sarri sono stato da lui? Si, alla vigilia sono stato a Figline, è un posto fantastico. Siamo stati sei ore insieme in perfetta armonia. Abbiamo bevuto tanto vino rosso”.

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *