L’ex tecnico della primavera Saurini: “Luperto è pronto per il ritorno a Napoli in prima squadra, non vorrei essere irriverente ma è simile ad un titolarissimo azzurro!”

   
   

Giampaolo Saurini,  nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma su Radio Crc ha espresso le sue valutazioni complessive sul Napoli, ecco le parti più interessanti: “Il Napoli ha avuto un progresso notevole soprattutto per i mezzi di cui dispone e non si può neppure fare un paragone con le altre big che hanno a disposizione fatturati notevolmente più alti. Solo un cieco non riesce a vedere il lavoro stratosferico svolto dal Napoli che nonostante i record battuti, si trova secondo in classifica a vantaggio di una Juventus che si è migliorata ancora di più. Insigne corre tanto ed è fisiologico che possa vivere un momento di appannamento sotto pota. Le altre squadre giocano sulle individualità a differenza del Napoli che gioca un calcio corale in cui tutti si muovono come un’orchestra.Battere un record significa fare qualcosa di eccezionale e Sarri ha voluto ricordare a tutti che il Napoli sta disputando una cosa straordinario. Se poi hai davanti una squadra extraterrestre come la Juve poco ci puoi fare, ma il Napoli non mollerà nulla. Luperto è fisicamente simile ad Albiol, ma teniamo conto che lo spagnolo è di uno degli interpreti migliori al mondo nel sistema tecnico di Sarri. Detto questo, Luperto sta facendo bene, conosce Sarri e sa già come muoversi. Credo sia quello più pronto ad entrare nella prima squadra”. 

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *