Il Mattino: “Napoli, ansia per l’inossidabile Hamsik: settanta partite senza fermarsi ma ancora in dubbio per Sassuolo”

 
 

edizione odierna de Il Mattino scrive sulle condizioni fisiche di Marek Hamsik

Fastidi al polpaccio, allenamento differenziato: c’è ansia per le condizioni di Marek Hamsik. Il capitano slovacco è in dubbio per la trasferta di Reggio Emilia contro il Sassuolo, le sue condizioni verranno monitorate giorno dopo giorno ma la speranza è che possa farcela in tempo utile e che quindi domenica sarà regolarmente al suo posto.

Ovvio che lo staff medico farà di tutto per metterlo a disposizione di Sarri e che l’allenatore come sempre vorrebbe tenerlo in campo ma bisognerà ancora attendere un po’ e almeno il riscontro dall’allenamento di oggi a Castel Volturno. Hamsik è un punto fermo del Napoli, uno dei pochi davvero insostituibili per la sua duttilità, il carisma la capacità di dare equilibrio alla squadra, il senso del gol e l’attaccamento ai colori.

Proprio Marek è stato l’unico azzurro in questi due ultimi campionati a giocare sempre: 70 presenze (32 su 32 in questo campionato e 38 su 38 lo scorso). Lo slovacco essenziale, indispensabile, unico e che in questa stagione ha raggiunto livelli assoluti di rendimento, questo è il suo anno migliore sotto tutti i punti di vista. In campionato solo una volta è partito dalla panchina, contro l’Empoli al San Paolo giocando gli ultimi 19 minuti, poi sempre titolare. E ha saltato una sola partita in assoluto, quella contro lo Spezia, arrivando già a quota 43 presenze.

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *