Napoli in Europa League, per gli azzurri è seconda fascia: ecco date e avversari da evitare

  
   

Napoli in Europa League: ecco date e avversari da evitare

Al Napoli non riesce l’impresa del passaggio agli ottavi di Champions League. Gli azzurri vedono sfumare il primo obiettivo stagionale in Olanda contro il Feyenoord. La squadra di Maurizio Sarri ha chiuso al terzo posto il girone F guadagnando l’accesso alla fase finale di Europa League che, oltre agli azzurri, ha accolto altri grandi club provenienti dalla massima competizione europea, come Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Celtic, o Lipsia. Il Napoli conoscerà lunedì l’avversario da affrontare a febbraio, con i sedicesimi di finale che si giocheranno il 15 e il 22 tra andata e ritorno.

Arsenal, Athletic Bilbao o Zenit, tra i club più blasonati della competizione, ma anche le italiane Milan e Lazio, già certe del primo posto nei rispettivi gironi, e l’Atalanta già sicura della qualificazione e domani sera si giocherà la prima posizione in classifica. Il Napoli, a causa del gol di St. Juste nel recupero, al sorteggio di lunedì si ritroverà in seconda fascia: Arsenal, Atletico Madrid, CSKA Mosca, Lipsia, Salisburgo, Sporting Lisbona e Villarreal, sono le squadre già qualificate e che rappresentano lo spauracchio.

Questi gli altri scontri che determineranno le altre possibili avversarie azzurre:

– Dinamo Kiev/Partizan Belgrado (B)

– Braga/Ludogorets (C)

– Atalanta (non sorteggiabile)/Lione (E)

– Sheriff Tiraspol/Lokomotiv Mosca/Copenhagen (F)

– Steaua Bucarest/Viktoria Plzen (G)

– Ostersund/Athletic Bilbao (J)

– Zenit/Real Sociedad (L)

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
   
Carmine Gallucci

About Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *