SALA STAMPA – SARRI: ”Il Napoli visto negli ultimi 20 minuti non può ambire a nulla di importante”

 
 

Al termine di Empoli-Napoli è intervenuto in sala stampa Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, che ha risposto alle domande dei giornalisti presenti.

“Secondo tempo? Noi siamo fatti così. All’intervallo andiamo al riposo sul 3-0 e, nel momento in cui consideriamo la partita chiusa non riusciamo a gestire il risultato. Spero che sia un problema limitato e non genetico. Abbiamo fatto un primo tempo eccezionale su un campo che era duro e lento. L’orario della partita incide, perché una cosa sono le 12.30 di dicembre e una cosa le 12.30 di aprile. C’è più caldo. Anche i calendari fanno tanto. Noi con il Real non saremmo passati lo stesso, però, la Roma, a livello di calendario, non è stata favorita. Vedi l’eliminazione contro il Lione, è nata nel secondo tempo. Su questo massima responsabilità della Lega. Spalletti è stato un signore a non lamentarsi. Sosta? Non è opportuna in questo periodo perché veniamo una serie positiva impressionante. Una crescita del Napoli c’è, ma una squadra che fa gli ultimi venti minuti come li ha fatti oggi  non può ambire a nulla di importante. Se te ne capitano 4-5 in una stagione perdi punti importanti. Se vogliamo lottare per grandi obiettivi non possiamo giocare come abbiamo fatto oggi negli ultimi 20 minuti.Si deve migliorare in tal senso e ci stiamo lavorando. Se avessimo continuato a giocare avremmo preso anche qualche altro gol. Qualche giocatore entrato verso la fine ha dimostrato la giusta rabbia e spero che gli altri possano attingere lo stesso modo di fare.”

Dal nostro inviato

Dario Catapano

Interagisci con la Redazione di ForzAzzurri

Dario Catapano

About Dario Catapano

Laureato in giurisprudenza e giornalista dal Febbraio 2014. Nelle cose che faccio ci metto il cuore...e la faccia! Facebook: https://www.facebook.com/dario.catapano1 Twitter: @DarioCatapano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *