Top&Flop – Napoli-Crotone, il migliore ed il peggiore azzurro in campo per ForzAzzurri.Net

   
Napoli
   

Il migliore ed il peggiore azzurro in Napoli-Crotone

Termina 2-1 Napoli-Crotone l’ultimo m appuntamento degli azzurri valido per la 38esima giornata di campionato. La troupe di Maurizio Sarri si congeda regalando l’ennesima vittoria ad un San Paolo strapieno in ogni angolo. Parte subito forte il Napoli che chiude la squadra di Walter Zenga nella propria metà campo. Milik ancora protagonista con l’incornata precisa, trasformando in rete un prezioso assist di Insigne. Passano pochi minuti e il Napoli ripete il copione: assist preciso di Insigne sul secondo palo, e questa volta è Callejon a farsi trovare pronto per il 2-0. Nella ripresa gli azzurri amministrano, Tumminello accorcia per il Crotone ma non basta.

TOP – Koulibaly

Chiude il campionato così come lo aveva iniziato, regalando l’ennesima prestazione di grandissimo livello. Il gigante franco-senegalese domina nella propria metà campo annullando completamente il rivale Simi, o chiunque si presenti dalle sue parti. Semina panico in area avversaria sui calci piazzati e infiamma il San Paolo con un escursione da vera ala, chiusa con un gesto tecnico alla Cristiano Ronaldo. Top player!

FLOP – Reina

L’ultimo match con la maglia del Napoli per il portiere azzurro è stata una girandola di emozioni. Al suo ingresso in campo, con gli occhi lucidi, lo spagnolo è stato accolto dall’ovazione totale del San Paolo. Non ha giocato una cattiva gara, ma è stato chiamato in causa pochissime volte. Da qui il “flop”. Nel finale viene beffato da Tumminello che indovina l’angolo da fuori area con un tiro non proprio irresistibile. Adiós hermano!

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
       
Carmine Gallucci

About Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *