Top&Flop – Napoli-Verona, il migliore ed il peggiore azzurro in campo per ForzAzzurri.Net

   
Napoli
   

Il migliore ed il peggiore azzurro in Napoli-Verona

Termina 2-0 Napoli-Verona, il match del San Paolo valido per la prima giornata del girone d’andata. Gara dura per gli azzurri che nel primo tempo sbattono contro il muro scaligero tirato su con cura dall’ex Fabio Pecchia a cui si aggiunge un palo di Mertens e un gol sbagliato da Insigne. Nella ripresa il Verona cala e la squadra di Maurizio Sarri va vicino alla rete più volte fino al 65esimo, quando Koulibaly svetta più di tutti in area di rigore e porta in vantaggio i suoi. Poi Callejon rompe il digiuno e la chiude al 78esimo realizzando il 2-0 su assist di Insigne.

TOP – Koulibaly

Il gigante franco-senegalese non è più solo una muraglia umana invalicabile. Kalidou decide infatti di travestirsi anche da bomber e mette a segno la sua quarta rete in campionato che fa del centrale azzurro il difensore più prolifico della Serie A. Pecchia schiera Kean e non Pazzini per togliere punti di riferimento e consentire all’ex Juve di sgusciare via alle spalle della difesa azzurra, ma Koulibaly vanifica tutto. Mostruoso!

FLOP – Insigne

In un match dominato in lungo e largo, che non è finito in goleada per puro c…aso, ci riesce davvero difficile individuare un flop. La nostra simbolica ‘maglia nera’ oggi va ad Insigne che di solito la mette sempre dentro quando incontra il Verona ma non questa volta. Di Lorenzo, infatti, il demerito di essersi divorato, nel primo tempo, la rete che avrebbe potuto mettere la gara sul binario giusto molto prima. Giornata no!

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
 
Carmine Gallucci

About Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *