UNDER 17 A E B (Gir. C)- Palermo-Roma già ai Quarti. Il Napoli deve difendere il 3°posto, tra Pescara e Ascoli solo una andrà ai play off…

 
under 17
 

Under 17 A e B- Di seguito l’analisi sul girone C quando mancano 80 minuti alla fine della regular season. Palermo e Roma già ai Quarti di Finale.

Le prime due di ogni girone (A-B-C) si qualificano ai Quarti di Finale (A/R), mentre le terze, le quarte e le due migliori quinte – per un totale di 8 squadre – affronteranno i play off in gara unica da cui usciranno le due formazioni che, assieme alle altre sei, formeranno la griglia dei Quarti di Finale. Successivamente soltanto quattro squadre disputeranno le Semifinali – gara unica e in campo neutro – e la Finalissima – anch’essa con la stessa modalità– che assegnerà il tricolore di categoria.

Dopo aver analizzato il Girone A (clicca qui per articolo) e il Girone B (clicca qui) cerchiamo di esaminare anche il girone C. Attualmente le primissime posizioni sono già assegnate con Palermo e Roma rispettivamente al primo e al secondo posto con in tasca già il biglietto per i Quarti. Al terzo posto c’è il Napoli con 42, Pescara 40, Ascoli 38 e Ternana 37.

In questo girone la quinta non si qualifica per i play off, in quanto le due migliori quinte viaggiano nei Gironi A e B – (Sassuolo A) (Cesena B) – Quindi, considerato che il Napoli è già ai play off, ma deve difendere la terza posizione dagli attacchi del Pescara, soltanto una squadra tra Pescara e Ascoli si qualificherà come quarta. Le gare da giocare relative alla 26° ed ultima giornata sono Napoli-Ascoli e Pescara-Salernitana.

La Ternana è fuori in quanto anche in caso di arrivo a 40 punti con il Pescara, saranno proprio gli abruzzesi a passare in quanto in vantaggio negli scontri diretti. Andata (Ternana-Pescara 3-0) e Ritorno Pescara-Ternana 5-1)

Napoli- Gli azzurrini sono terzi se: 1) battono l’Ascoli 2) pareggiano, ma il Pescara pareggia o perde 3) perdono in casa e il Pescara al massimo pareggia.

Pescara- Gli abruzzesi sono terzi se: 1) battono la Salernitana e il Napoli perde o pareggia in quanto tra Pescara e partenopei i primi sono in vantaggio negli scontri diretti. Il Pescara è quarto, quindi qualificato ai play off se: 1) l’Ascoli perde o pareggia sul campo del Napoli, il Pescara perde e l’Ascoli non vince

Ascoli- I marchigiani sono quinti e si qualificano al 4° posto nei seguenti casi: 1) devono vincere assolutamente a Napoli e sperare che il Pescara non riesca a battere la Salernitana, al massimo pareggiare in quanto a pari punti – Ascoli e Pescara 41 – passerebbe l’Ascoli.

 Piero Vetrone

Seguici anche su Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *