Vergogna! Fognini insulti sessisti al giudice donna: espulso dagli Us Open

  
   
Insulti sessisti al giudice donna:
Fognini espulso dagli Us Open


Fabio Fognini comportamento più che scorretto in particolare gli insulti sessisti rivolti alla giudice di sedia Louise Engzell durante il match di primo turno degli Us Open perso contro Stefano Travaglia.

Dopo le multe che gli erano state comminate venerdì dalla direzione del torneo per condotta antisportiva (tre per complessivi 24mila dollari) il 30enne tennista ligure, numero 26 del mondo, è stato infatti «sospeso a titolo provvisorio dal torneo e quindi squalificato dagli Us Open» dove era ancora in corsa nel doppio, al terzo turno in coppia con Simone Bolelli.

L’azzurro perde anche i punti e i premi acquisiti (circa 72mila dollari). La decisione presa dal board dei tornei del Grand Slam (composto dai direttori dei quattro major) è stata comunicata a Fognini al suo arrivo a Flushing Meadows dal direttore del torneo Brian Earley.h

Fonte Il Mattino

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *