VIDEO – Donnarumma chiede scusa ai napoletani: “Napoli è la mia città. Era solo uno sfottò in famiglia”

   
   

Il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma ha fatto chiarezza sil video uscito stamane attraverso il suo profilo Facebook ufficiale:

“Volevo dirvi che mi dispiace che avete frainteso quel mio video che era molto personale, non so come sia uscito. Io lavoro col Milna, quindi faccio il bene per il mio club, per il messaggio era uno sfottò in famiglia. Non è nulla contro il Napoli e i napoletani, era solo uno sfottò con mio zio, era tutto per lui. Mi dispiace che qualcuno abbia pensato male e frainteso le mie parole, sono simpatizzante Napoli, scendo volentieri giù perché è la mia città. Vi mando un abbraccio forte e un in bocca al lupo per tutto”.

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *