Alla scoperta del Salisburgo, prossimo avversario europeo degli azzurri

 
 
Logo salisburgo
   

I sorteggi di Europa League per gli ottavi di finale della competizione, hanno accoppiato il Napoli con gli austriaci del Red Bull Salisburgo.

Scopriamo i prossimi avversari degli azzurri nella competizione continentale.

Il Fußballclub Red Bull Salzburg, meglio noto come Red Bull Salisburgo o semplicemente Salisburgo, è una società calcistica austriaca con sede nella città di Salisburgo. Milita nella Bundesliga austriaca e gioca le partite casalinghe nello Stadion Wals-Siezenheim, meglio conosciuto come Red Bull Arena.

Storicamente conosciuta come Austria Salisburgo, ha cambiato nome, colori sociali e simbolo nel 2005 col passaggio di proprietà alla società austriaca di bevande Red Bull (controllante di fatto, anche se formalmente è solo socio di minoranza), situazione che ha creato forte malcontento nella tifoseria e che l’ha divisa fra coloro che comunque sostengono la squadra rivoluzionata e coloro che non l’accettano. Questi ultimi hanno fondato una squadra con la denominazione originale di Sportverein Austria Salzburg che gioca in Regionalliga

Il club ha vinto il suo primo titolo di Bundesliga nel 1994, che è stato il primo dei tre nello spazio di quattro stagioni, ed ha anche raggiunto la finale di Coppa Uefa del 1993-1994, persa contro l’Inter. Il club ha vinto dodici titoli di lega e cinque Coppe austriache, tutte e cinque come double, e tre supercoppe austriache.

L’attuale club fu fondato il 13 settembre 1933 come Sportverein Austria Salzburg. Fino alla sua attuale denominazione la società ha cambiato diverse volte nome ed i colori sociali per motivi legati allo sponsor.

DENOMINAZIONI NEL CORSO DEGLI ANNI:

  • Dal 1933 al 1946 SV Austria Salzburg
  • Dal 1946 al 1950 TSV Austria SalzburgFusione con ATSV Salzburg
    Dal 1950 al 1973 SV Austria Salzburg
  • Dal 1973 al 1976 SV GerngroßA. Salzburg
  • Dal 1976 al 1978 SV Sparkasse Austria Salzburg
  • Dal 1978 al 1997 SV Casino Salzburg
  • Dal 1997 al 2005 SV Wüsternot Salzburg
  • Dal 2005 FC Red Bull Salzburg
    Nel 2017-2018 ha raggiunto la semifinale di Europa League, poi persa contro l’Olympique Marsiglia.

CURIOSITA’-Dal maggio 2006 all’aprile 2008 l’allenatore è stato l’italiano Giovanni Trapattoni, che ha avuto come assistente, nella stagione 2006-2007, il tedesco Lothar Mätthaus, suo ex giocatore ai tempi dell’Inter e del Bayern Monaco

IL MOMENTO – Il Salisburgo sta continuando il suo dominio nel campionato austriaco, di cui ha vinto gli ultimi cinque titoli. Anche in questa stagione il club di proprietà della Red Bull si trova al primo posto in classifica: ancora imbattuto, ha ottenuto 15 vittorie e tre pareggi in 18 giornate, con addirittura 14 punti di vantaggio sulla seconda.

LA STELLA – Tanti giovani nella squadra di Marco Rose, su cui hanno già messo gli occhi diversi club della Bundesliga. In mezzo a tanti talenti – su tutti Szoboszlai, Wolf e Daka – , spicca però la stella di Munas Dabbur, attaccante israeliano autore di 22 gol in 33 presenze già acquistato dal Siviglia, che si trasferirà in Spagna a partire dalla prossima estate ed è l’attuale capocannoniere dell’Europa League. Da seguire anche Lainer, terzino seguito a lungo la scorsa estate proprio dal Napoli.

FORMAZIONE TIPO – Walke; Lainer, Pongracic, Onguené, Ulmer; Schlager, Samassekou, Junuzovic; Wolf; Daka, Dabbur. All. Rose.

IL CAMMINO – Il cammino europeo del Salisburgo è cominciato dai preliminari di Champions: dopo aver superato il terzo turno contro lo Shkendija, il club austriaco è stato eliminato dalla Stella Rossa con un doppio pareggio nel turno finale. Cammino quasi netto, invece, in Europa League: sei vittorie su sei in un girone che comprendeva anche i “cugini” del Lipsia, Celtic e Rosenborg, sconfitta (l’unica in stagione) per 2-1 nell’andata dei sedicesimi contro il Club Brugge, rimontato grazie a un netto 4-0 ieri.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *