Basket, Ettore Messina ironico prima di Zalgiris Kaunas-Olimpia Milano: “Se le cose non andranno bene inizieremo a tossire…”

Ettore Messina, dopo tre giorni in cui di Zalgiris Kaunas-Olimpia Milano si è parlato più per la questione coronavirus che per l’effettivo contenuto tecnico del match, ha deciso, in conferenza stampa, di togliersi qualche sassolino dalla scarpa. A riportare una frase che si preannuncia già in qualche modo iconica, in un senso o nell’altro, del più celebrato degli allenatori italiani nel basket moderno è il giornalista lituano Donatas Urbonas.

Questo quanto dichiarato da Messina: “Sarà una partita molto dura contro un ottimo avversario. E se le cose non andranno bene, inizieremo a tossire. Forse avranno paura e smetteranno di giocare“. Un’ironia pungente, quella del coach dell’A|X Armani Exchange, che riassume tre giorni in cui dal Ministero della Salute lituano sono arrivati prima i dubbi per l’arrivo della squadra lombarda a Kaunas, dato che la regione è il principale focolaio italiano del COVID-19, poi è giunto l’invito ai tifosi italiani di non andare in Lituania, infine quello all’Eurolega di spostare la partite o giocarla a porte chiuse.

Alla fine, nulla di tutto ciò è stato realizzato, e Zalgiris-Milano si giocherà regolarmente, domani alle 19:00, con tutto il pubblico della Zalgirio Arena presente.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Loading…
Loading…

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo