Pubblicato il: 22 Gennaio 2020 alle 7:45 am

Basket, la Dinamo Sassari già qualificata affronta lo Strasburgo nella 12ma giornata di Basketball Champions League

Loading...

Torna in campo stasera la Dinamo Sassari per il suo match della 12esima giornata di Basketball Champions League contro i francesi dello Strasburgo.

Il Banco di Sardegna ha già agguantato la qualificazione matematica alla prossima fase, ma non per questo deve abbassare la guardia. Infatti, gli isolani si stanno giocando la testa del gruppo A con i turchi della Turk Telekom Ankara e, attualmente, ambedue i sodalizi hanno il record di 8 vittorie e 3 sconfitte. Nel caso, dunque, i sardi dovessero cadere stasera in casa dei transalpini, vedrebbero le loro chance di passare come primi del girone affievolirsi.

Lo Strasburgo non è un avversario irresistibile, ad ogni modo. Al momento i transalpini occupano la penultima posizone del gruppo A e sono reduci da ben otto sconfitte consecutive tra campionato e coppa europea targata FIBA. Nel primo match stagionale giocato contro il Banco di Sardegna Sassari, inoltre, sono stati letteralmente travolti. 90-67 fu il risultato finale a favore degli isolani che dominarono sia in attacco che in difesa.

Dal canto suo, invece, la Dinamo Sassari sta vivendo un grande momento di forma e lo ha confermato domenica in campionato rifilando ben 107 punti a Pesaro. Gli isolani hanno perso appena un match dall’8 di dicembre ad oggi e hanno un Pierre che sta giocando a livelli incredibili. Il sodalizio sardo, tuttavia, deve però fare i conti con le condizioni precarie di Dwayne Evans, che contro i marchigiani sopraccitati non ha giocato. In quel match i suoi sono riusciti a sopperire senza problemi alla sua assenza e in linea teorica dovrebbero farcela anche contro Strasburgo, ma in un incontro fuori casa la cosa è molto meno scontata.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BASKET

Loading…
Loading…

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo