Basket, l’Olimpia Milano alle prese con il ko di Nemanja Nedovic, si teme un lungo stop

Come si era temuto sin dalla conclusione del match di ieri sera, con la sconfitta per 77-67 contro la Stella Rossa Belgrado. l’infortunio occorso a Nemanja Nedovic non è di poco conto. Per la guardia serba dell’Olimpia Milano, infatti, si prospetta un lungo stop per un problema muscolare, come ha confermato lo stesso Ettore Messina, coach dei meneghini, già nel post-partita. “Per Nemanja temo che si tratti di un guaio piuttosto serio. Mercato? Fino a che non conosceremo con sicurezza l’entità dell’infortunio non possiamo aprire nessun discorso”.

Ad ogni modo, questo ko per il classe 1991 era tutto ciò che non doveva succedere. L’ennesimo stop per l’esterno serbo, che prosegue nel suo percorso ad ostacoli con la maglia dell’Olimpia. Per Nedovic, infatti, si può tranquillamente parlare di un calvario senza fine. Dopo essere tornato in azione a campionato già iniziato, infatti, il nativo di Nova Varos deve fermarsi di nuovo, proprio nel momento in cui stava raggiungendo la brillantezza giusta e si stava rivedendo il campione che tutta Milano attendeva da tempo.

Invece, tutto è svanito nel corso del secondo quarto della sfortunata partita di ieri, ed ora per il serbo si attende un nuovo, lungo, stop ai box. Per Ettore Messina proseguono, dunque, le brutte notizie. Dopo gli infortuni di Arturas Gudaitis e Vlado Micov, ora è arrivato anche quello di Nedovic. Una situazione che inizia a farsi non semplice e, per questo motivo, il club lombardo potrebbe valutare di ricorrere al mercato per inserire un giocatore sul perimetro dopo aver valutato con precisione l’entità del danno muscolare di Nedovic.

Loading…
Loading…

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo