Pubblicato il: 6 Dicembre 2019 alle 4:30 pm

Basket, Serie A 2019-2020: la 12esima giornata si apre con Fortitudo-Trento. In programma anche il big match tra Brindisi e Sassari

La 12esima giornata della Serie A di basket 2019-2020 è ormai alle porte. Si parte sabato alle 20.30 con un anticipo che vede la Fortitudo Bologna affrontare, tra le mura amiche, la Dolomiti Energia Trentino. Entrambe le squadre, al momento, si trovano nella parte alta della classifica, i padroni di casa hanno 12 punti e gli ospiti 10. Come sovente capita durante le partite dei trentini, il fattore potrebbe essere Alessandro Gentile, il quale è difficilmente contenibile quando gioca come sa.

La domenica comincia col match delle 12.00 tra Germani Brescia e OriOra Pistoia, che si svolgerà al PalaLeonessa. Padroni di casa ovviamente favoriti, anche se i toscani non vanno sottovalutati dato che arrivano da un periodo particolarmente positivo che li ha visti vincere tre volte nelle ultime cinque uscite. Alle 16.30, invece, Pesaro, che in settimana ha esonerato coach Perego e lo ha sostituito con Giancarlo Sacco, se la vedrà con l’Olimpia Milano priva di Nemanja Nedovic, il quale resterà fuori a causa di uno stiramento. Una sfida impari, dato che i marchigiani, al momento, occupano l’ultima posizione in classifica a quota 0 punti, mentre i meneghini sono uno dei team più forti in circolazione anche se reduci dalla sconfitta in Eurolega.

Alle 17.00 è in programma il big match tra Brindisi e Sassari, entrambe attualmente seconde a quota 14 punti. E’ notizia di questa settimana che coach Pozzecco abbia rifiutato la proposta di un non precisato team di Eurolega. Per quanto riguarda i pugliesi, invece, dovrebbe tornare Banks, ma non ci sarà Martin. Alla stessa ora, inoltre, si terrà il derby lombardo tra Cantù e Varese. Padroni di casa alla disperata ricerca di un successo, dato che al momento si trovano in penultima posizione. Alle 18.00 la capolista Virtus Bologna giocherà sul campo della Vanoli Cremona. Per il sodalizio allenato da coach Meo Sacchetti ci sono cattive notizie: Mathews e Travis Diener, infatti, non saranno disponibili per l’incontro.

Alle 19.00 si affronteranno Treviso e Reggio Emilia. Teatro quel Palaverde che, al momento, solo l’Olimpia Milano è riuscita a espugnare. Chiudono, alle 21.00, la Virtus Roma e Trieste, con i giuliani che giocheranno nella capitale la prima partita fuori casa con Allianz come sponsor.

Loading…
Loading…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo