Basket, Serie A 2019-2020: Milano travolge Pistoia nel posticipo dell’ottava giornata

 
 
   

Nel posticipo dell’ottava giornata di Serie A 2019-2020 l’A|X Armani Exchange Milano ha demolito al Mediolanum Forum la OriOra Pistoia col punteggio di 83-63.

Dopo un buon inizio dei toscani i padroni di casa guidati da Ettore Messina infilano un parziale di 17-0 che li fanno salire sul 19-5 nel primo quarto, ma poi subiscono un controparziale di 7-2 che fa terminare il periodo sul 21-12. Nel secondo quarto Pistoia arriva anche a -5 e ha anche un paio di occasioni per andare a un solo possesso di distanza dall’Olimpia ma dal 32-27 un nuovo allungo di 10-1 permette alle scarpette rosse di andare all’intervallo lungo sul 42-28. Nel terzo quarto gli uomini di Messina doppiano gli ospiti guidati da Michele Carrea con un 33-15 che ammette poche repliche, gli ultimi dieci minuti iniziano sul 75-43, +32 che è il massimo vantaggio per l’A|X Armani Exchange.

L’ultimo quarto ha pochissima storia con i padroni di casa che alzano notevolmente il piede dall’acceleratore limitandosi ad amministrare il vantaggio. Per Milano, pur priva di Amedeo Della Valle e Arturas Gudaitis per infortunio e di Sergio Rodriguez e Luis Scola per turnover, è la settima vittoria consecutiva tra campionato ed Eurolega e la quinta stagionale in Serie A, per i meneghini 19 punti di Nemanja Nedovic, 12 più 5 rimbalzi e 6 assist di Shelvin Mack, 10 ciascuno di Aaron White e Jeff Brooks. Per Pistoia, alla quale mancava il suo miglior marcatore Justin Johnson, 12 di Aristide Landi, 11 ciascuno di Jean Salumu e Carl Wheatle, 10 più 12 rimbalzi di Angus Brandt.

massimiliano.valle@oasport.it

Loading…
Loading…

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo