Cannavaro appoggia De Luca e dona al Cotugno

cannavaro

L’ex difensore di Napoli, Parma e Juventus nonchè Campione del Mondo Fabio Cannavaro ha effettuato una generosa donazione al Cotugno di Napoli.

Cannavaro vive ed allena in Cina ma, nonostante la distanza, ha fatto sentire il suo sostegno ai suoi concittadini con la donazione di 30.000 tra mascherine e respiratori all’ Ospedale che con la cura sperimentata dal Prof. Ascierto si pone all’avanguardia della lotta contro il COVID-19. Le parole di Fabio Cannavato ai microfoni di Radio Marte:

“Io sono tornato da Dubai, da lì sono andato a Hong Kong. Poi sono entrato in Cina dalla città più vicina e per superare la dogana ci ho messo tre 3 ore, nelle quali mi hanno controllato 6-7 volte. Arrivati a casa ci aspettava la polizia, e ci hanno controllato nuovamente la temperatura. Il giorno dopo ci hanno fatto il tampone. Ci hanno analizzato il telefono, con un’app che ti dice dove sei stato negli ultimi 14 giorni. In Italia stiamo ancora a carta e penna, condivido le idee di De Luca. La gente deve stare a casa, è l’unico modo per non far collassare gli ospedali e se per farlo serve l’esercito ben venga. Il virus non si deve diffondere, più la gente entra in contatto con esso più è facile che prosegua il contagio.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL  NAPOLI CLICCA QUI

Barbano: “Ronaldo pensa di essere il padre eterno”

Milenkovic, il Napoli ci prova

Regione Campania, oggi 400 tamponi. Solo 43 positivi

Rrahmani:”Da Luglio sarò del Napoli, ma non so cosa succedrà”

Chiariello su ADL:”Un presidente maturo, fondamentale la sua esperienza”

Tonelli, padre, racconta l’emergenza Coronavirus da medico e da genitore

Lecce, Sticchi Damiani: “Ecco un piano per salvare il calcio dai danni economici”

CONTENUTI EXTRA

Drone dei Carabinieri su Scampia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *