Casertana- Week end dolce-amaro per le giovanili rossoblu’

 
 
Casertana
   

Casertana- Ieri pomeriggio la Berretti di mister Esposito ha pareggiato contro la Fidelis Andria, mentre l’U16 ha riposato.

Dopo il pareggio ottenuto ieri pomeriggio al “Coppi” di Ruvo di Puglia dalla Berretti contro la Fidelis Andria firmato da Francesco  Minale, questo pomeriggio sono scese in campo l’Under 17 di mister Di Nardo e l’Under 15 di mister  Cerrato, entrambe impegnate in Toscana contro le rispettivi pari età  delle compagini Robur Siena.

Al centro sportivo “Uopini” di Monteriggioni la sfida valida per la categoria Under 17 termina 2-2. I toscani chiudono la prima frazione di gioco sul 2-0 grazie ad un’autorete di Pragliola e al gol di Cavallini. Per la Casertana l’azione più pericolosa è di Ucci, ma ancora  una volta la traversa nega la gioia del gol al ragazzo parecchio sfortunato  nell’ultimo periodo nel colpire  pali e traverse.

I 2001 di mister Di Nardo non si perdono d’animo nella ripresa e si affidano al neo-entrato Porrino che diventa l’eroe di giornata. Infatti prima accorcia le distanze al 62′ su assist di Chiacchio, poi dopo pochi minuti trova addirittura la rete del pari definitivo servito da Moccia. La Casertana approfitta  anche della superiorità  numerica, in quanto tra le fila del Siena viene  espulso il neo-entrato Biagini, ma ancora una volta il palo colpito stavolta da Moccia dice di no ai falchetti.

Non è andata bene alla categoria 2003 di mister Cerrato che, sullo stesso campo, ha perso 1-0 contro la Robur Siena. La rete la realizza l’attaccante Hodza nei minuti iniziali del match. La Casertana per tutta la gara prova a riacciuffare il pari, ma stavolta per i rossoblu’ arriva una sconfitta che lascia parecchio amaro in bocca.

La Redazione 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri