Caso sextape: Benzema condannato a un anno di carcere

Benzema
   

Questa mattina la sentenza al tribunale di Versailles ha riconosciuto l’attaccante del Real Madrid, Karim Benzema, complice nel tentativo di ricatto dell’ex compagno di squadra Valbuena.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport racconta di quanto accaduto all’attaccante del Real Madrid, condannato ad un anno di carcere con condizionale: “Karim Benzema è stato condannato a un anno di carcere, con la condizionale, per il caso “sextape”. L’attaccante del Real Madrid e della nazionale francese è stato riconosciuto colpevole di complicità nel tentativo di ricatto dell’ex compagno di squadra Mathieu Valbuena, finito nei guai per un video hard.

La sentenza è del tribunale penale di Versailles che ha condannato il giocatore anche al pagamento di 75mila euro di multa. Benzema non ha partecipato al processo e non era presente quando è stata letta la sentenza: il Real Madrid è impegnato stasera in Champions contro lo Sheriff”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

I convocati di Spalletti per Spartak-Napoli: uomini contati e diversi Primavera

Infortunio Victor Osimhen, il bollettino medico e la prognosi

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Maltempo:temporali al centro-sud,allerta gialla su 5 regioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×