Pubblicato il: 30 Aprile 2016 alle 10:54 am

CdS – Koulibaly, il gigante che tutti vogliono e nessuno avrà. Il Napoli alza il muro Champions sul difensore

L’edizione on-line de Il Corriere dello Sport scrive sulle tante richieste per Koulibaly

Il primo acquisto del Napoli in chiave Champions, sul rettilineo finale di una maratona giunta ormai allo scatto decisivo, si chiama Kalidou Koulibaly. Il colosso. Il gigante che tutti vogliono e nessuno avrà. Il suo futuro è azzurro, non c’è storia, e il fatto che il Bayern Monaco, il Manchester United e a quanto dicono dalla Spagna anche il Barcellona abbiano già provato a sondare il terreno per lui non fa che avvalorare il concetto espresso da Diego Armando Maradona in persona: «Koulibaly è il numero uno del campionato italiano, la vera sorpresa dell’anno». Fan accanito del personaggio, il Pibe, proprio come il San Paolo: la gente impazzisce per Kalidou almeno quanto gli attaccanti avversari che se lo trovano di fronte. Che difensore. E che responsabilità: la partite di lunedì con l’Atalanta, e poi quelle con Torino e Frosinone valgono una stagione. Nonché il pass per tornare a giocare in Champions magari con Bayern, United e Barça. Da avversario, certo.

CINQUE VOLTE –  Acquistato dal Genk nel 2014 per circa sei milioni e mezzo di euro, 25 anni da compiere il 20 giugno, oggi il valore di Kalidou è letteralmente schizzato alle stelle: 30 milioni potrebbero non bastare, ove mai il Napoli decidesse di cederlo. L’ipotesi, dicevamo, non è al vaglio, e per completezza lui in azzurro è felice e sereno: dopo aver assaporato la paternità di una bimba napoletana doc, a gennaio, in questo periodo è concentrato esclusivamente sull’obiettivo Champions.

Carmine Gallucci

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →