Ettore Messina, Olimpia Milano-Maccabi Tel Aviv 92-88: “Il nostro obiettivo in Eurolega sono i playoff”

 
 
   

MILANO – In casa l’Olimpia Milano non sbaglia. Le Scarpette Rosse raccolgono il loro settimo successo complessivo in Eurolega, – a fronte di due sole sconfitte – con un percorso netto al Forum di Assago che parla di quattro vittorie in altrettante partite, superando 92-88 il Maccabi Tel Aviv.

Queste le parole di coach Ettore Messina al termine della sfida: “Grazie ai giocatori e in particolare al pubblico: è stata una partita difficile, contro una squadra atletica. Abbiamo avuto tanti buoni momenti, che si sono contrapposti alle palle perse. Rispetto al solito abbiamo usato più varietà in attacco. E’ stata una grande vittoria: giovedì abbiamo una nuova partita, ora però dobbiamo recuperare energie. Tutti hanno lavorato con voglia e umiltà notevole.
Il nostro obiettivo non possono che essere i playoff: è un Eurolega dove non ci vuole niente a vincere due-tre partite di fila, così come a perdere. Le mancanze di Gudaitis e Della Valle pesano, anche perchè abbiamo meno alternative sui nostri quintetti. In Campionato invece il discorso è diverso: dobbiamo trovare continuità, li siamo tra le candidate alla vittoria. Tutte le cose fatte fino ad adesso dobbiamo mostrarle per i prossimi tre anni non per tre mesi”:   

Per gli ospiti invece le parole di Giannis Sfairopoulos: “Oggi abbiamo visto una partita di Eurolega di alto livello, fra due squadre che hanno qualità. Si sono viste tante cose, soprattutto dal punto di vista tattico: penso che questa sia stato uno dei match più belli della stagione. Perdere è sempre dura, ma alla fine mi sono congratulato con i miei giocatori per lo spirito che hanno mostrato questa sera.
Ogni volta che loro hanno provato la fuga, noi abbiamo sempre cercato la rimonta. L’Olimpia ha tanti giocatori d’esperienza che alla fine, nei piccoli dettagli, hanno fatto la differenza. Non abbiamo difeso al nostro livello concedendo troppi punti: se vuoi vincere quando giochi in trasferta devi farlo, altrimenti squadre come Milano ti puniscono. Ora però dobbiamo tirare il fiato e pensare ai prossimi impegni”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Loading…
Loading…

Foto: Foto MarcoBrondi || CIAMILLO-CASTORIA