Pubblicato il: 6 Dicembre 2019 alle 4:39 pm

F1, Mondiale 2020: grande novità per le scuderie, tre MGU-K a disposizione contro le attuali due. Power unit più fresche?

Loading...

Grande novità per il Mondiale F1 2020 che scatterà a marzo col tradizionale Gran Premio d’apertura in Australia. La FIA ha infatti deciso di concedere alle scuderie di poter montare tre MGU-K su ogni monoposto, contro le attuali due, durante l’arco dell’intera stagione. Il Consiglio Mondiale ha agito in questa via perché l’inserimento del GP del Vietnam e del GP d’Olanda ha portato il calendario ad avere addirittura 22 gare.

La MGU-K è una delle sei componenti della power unit insieme a motore termico, turbo-compressore, MGU-H, centralina elettronica e batteria. Questa unità non è altro che il generatore che trasforma l’energia cinetica in elettrica, cioè immaazzina energia elettrica durante ogni singola frenata e poi permette di liberare circa 160 cavalli in accelerazione. Dunque i piloti potranno contare su tre unità di questo tipo durante i nove mesi di competizione senza incorrere in penalità, ogni altra MGU-K utilizzata comporterà un arretramento sulla griglia di partenza.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse