GIOVANILI AVELLINO- Doppio successo per Under 15 e Under 16 contro la Ternana

 
 
Under 16
   

Giovanili Avellino: nel prossimo turno le formazioni Under 15 e Under 16 irpine andranno a far visita in trasferta al Perugia.

Nella giornata di oggi al “Posto” di Pratola Serra (AV) era in programma la doppia sfida tra i padroni di casa dell’ Avellino e la Ternana.

UNDER 15- I classe 2003 di mister Bevilacqua nella prima giornata avevano sbancato l’Imbriani di Benevento (clicca qui per articolo), mentre gli ospiti erano stati nettamente battuti all’esordio dal Napoli. Al 10′ l’ Avellino trova il vantaggio con Esposito che da posizione defilata supera due avversari si accentra e batte il portiere Zingaretti. Lo stesso Esposito ha la grande occasione per raddoppiare con un’azione fotocopia del gol precedente ma a tu per tu con l’estremo difensore ospite prova lo scavetto troppo debole. Al 25′ Capasso costruisce l’azione del raddoppio, mettendo in mezzo dall’out di destra per Pescicolo che è bravissimo a insaccare di piede. La Ternana ci prova a rientrare in partita prima sfruttando un errore difensivo degli irpini, ma il portiere Gammone, proveniente dall’ A.S.D. San Giorgio 1926, salva il risultato uscendo in anticipo sull’avversario e poi con un tiro sul quale l’estremo difensore irpino si supera volando all’incrocio.

Nella ripresa si rivede l’ Avellino prima con Capasso la cui punizione di destro viene respinta alla grandissima dal portiere ospite e poi con Pescicolo che calcia fuori da ottima posizione. Gli irpini sprecano qualche contropiede di troppo e nel finale la Ternana accorcia le distanze con Iurcu, bravo ad approfittare dell’errore, stavolta del portiere irpino, che nell’uscita non si intende col compagno di reparto. Dunque, secondo successo e primo posto in classifica per i ragazzi di Bevilacqua, mentre la Ternana è ancora ferma a zero dopo due turni.

UNDER 16- A seguire è toccato poi ai classe 2002 sfidarsi con l’obiettivo di raccogliere i primi punti in classifica, visto che sia gli irpini a Benevento, che gli umbri in casa contro il Napoli sono stati sconfitti nella prima giornata. Nel primo tempo la partita è piuttosto equilibrata con la Ternana che si è resa più pericolosa avendo il pallino del gioco creando grossi pericoli con Onesti e Di chio. Anche gli irpini si fanno notare con due conclusioni in pochi minuti di Gambino, ma in entrambe le circostanze il portiere Tamburelli è stato bravo. Nella ripresa mister Omobono opera dei cambi con gli ingressi di Viscovo e Vertola per Greco e Bardetti, e la squadra diventa più intraprendente e pericolosa. Ci prova il solito Gambino, ma il portiere della Ternana risponde ancora presente ed è ancora reattivo il numero uno ospite su una punizione di Maiello. Nel finale l’ Avellino trova il vantaggio al 76′ sugli sviluppi di un calcio di punizione con un colpo di testa perfetto di Lupoli sul quale Tamburelli stavolta non può davvero nulla. Finisce così 1-0 per gli irpini una partita in cui la maggior voglia di vincere da parte dei padroni di casa ha fatto la differenza negli ultimi minuti.

 



Piero Vetrone

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri