Inter: perdite per oltre 200 milioni, oggi la conferma del Cda

   

L’eliminazione dalla Champions League costerebbe all’Inter ulteriori perdite milionarie

La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna parla dell’Inter. Stando a quanto riportato dalla rosea, la crisi ha travolto anche Suning e i nerazzurri.

Questo è quanto si legge:

“Oggi il Cda confermerà le perdite ingenti del 2020-2021, ben superiori ai 200 milioni. Una cifra non troppo distante dal -209 annunciato dalla Juve. Allo stesso tempo, prospetterà una situazione finanziaria che, guardando al futuro, è in miglioramento grazie al ritorno degli incassi da stadio, all’effetto benefico delle cessioni di Lukaku-Hakimi e al prestito da 275 milioni del fondo Oaktree. 

Nella peggiore delle ipotesi, da questa campagna europea l’Inter tirerà su 45 milioni circa: è la somma della quota di partecipazione, dei denari derivanti dal ranking storico e dalle due fette di market pool, una relativa al piazzamento nell’ultimo campionato e una legata ai risultati in Champions“.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Spartak Mosca, Rui Vitoria: “Abbiamo tanti problemi, ma siamo qui per lottare”

Pecoraro, Ex pres. Proc. Federale Figc: “Commisso ha ragione, bisogna fare qualcosa”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Valentina Colombi, ex di Piero Neri, mette in guardia Raffaella Fico: “È ancora innamorato di me”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *