ITALIA UNDER 19-Superato il Portogallo nella ripresa. Debutto OK per molti azzurrini

Italia under 17
   

Italia Under 19: nella prima amichevole contro il Portogallo gli azzurrini nella ripresa superano i lusitani regalando una bella soddisfazione a Baronio

Si è disputata ieri pomeriggio l’amichevole internazionale tra la Nazionale Italiana Under 19 del selezionatore Roberto Baronio contro i pari età del Portogallo. La sfida si è giocata in Portogallo, precisamente presso l’ “Estádio Municipal de Fátima”, e ha rappresentato un buon test per mister Baronio che ha avuto la possibilità di verificare le condizioni e i miglioramenti tecnici e tattici dei suoi azzurrini.

L’Italia è scesa in campo sin dall’inizio con Del Favero (Juve) tra i pali, Marchizza (Roma) in difesa, a centrocampo fiducia a Melegoni (Atalanta), Gabbia e Locatelli (Milan), in avanti spazio a Adjapong (Sassuolo), Cutrone (Milan) e Vrioni (Samp) ex bomber del Matelica. Una curiosità: Adjapong del Sassuolo ha già esordito in serie A e domenica scorsa ha giocato il primo tempo con la squadra di mister Di Francesco a San Siro contro il Milan, nella gara persa dagli emiliani per 4-3. Locatelli invece, nella stessa gara è stato l’autore di uno straordinario gol dai venticinque metri realizzato nella ripresa.

L’Italia è passata in svantaggio nel finale di primo tempo subendo la rete di José Gomes, ma nella ripresa in soli tre minuti gli azzurrini sono stati bravi e determinati prima a pareggiare con Cutrone e poi a passare addirittura in vantaggio grazie a Melegoni. Mister Baronio nel secondo tempo ha dato spazio a Ierardi e Zanimacchia, entrambi della Primavera del Genoa, al difensore Llamas Acuna (classe ’98) della Primavera del Milan di mister Nava, Bordin della Roma, Lo Faso punta del Palermo di mister Bosi e infine, dal 46′ anche a Tripaldelli tra i debuttanti in Nazionale Under 19, terzino sinistro di spinta della Juventus di mister Grosso.

Domani si replica sempre contro il Portogallo, probabilmente mister Baronio darà spazio ai calciatori che ieri pomeriggio hanno giocato meno minuti in modo da avere nei prossimi giorni un quadro più completo su tutti gli azzurrini avuti a disposizione in questi ultimi giorni

Ecco il tabellino del match Portogallo-Italia 1-2 (fonte: tuttonazionali.it)

PORTOGALLO U19 (4-3-3) : Diogo Costa; Pedro Pereira, Diogo Queirós, Gonçalo Vieira, Rui Pires (65′ Florentino); Dominqus Quina (81′ Bruno Paz), Moreto Cassamá (C) (56′ Gedson Fernandes), André Sousa; Tiago Dias (65′ Madi Queta), José Gomes, Rui Pedro (65′ Pedro Marques). A disp.: Abdu Conté, Daniel Figueira (GK), Diogo Leite, Diogo Dalot. All.: Hélio Sousa.

ITALIA U19 (4-4-2) : Del Favero; Scalera (63′ Ierardi), Vogliacco, Marchizza (32′ Llamas Acuna), Beruatto (46′ Tripaldelli); Melegoni, Gabbia, Locatelli (C) (70′ Bordin), Adjapong (63′ Zanimacchia); Cutrone, Vrioni (70′ Lo Faso).A disp.: Plizzari (GK), Mattioli, Puntoriere, Castellano. All. Baronio.

Arbitro: João Bento (Portogallo).
Assistente 1: Carlos Carvão (Portogallo).
Assistente 2: Nuno Ferreira (Portogallo).
Quarto Ufficiale: Nelson Andrade (Portogallo).

Marcatori: 40′ José Gomes (Portogallo U19), 52′ Cutrone (Italia U19), 55′ Melegoni (Italia U19).

Ammoniti: 90+2′ Lo Faso (Italia U19). Espulsi: nessuno. Note: recupero 0’pt,5’st.

Piero Vetrone

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×