Pubblicato il: 22 Gennaio 2020 alle 1:05 pm

La F1 aiuta l’Australia per l’emergenza incendi: asta benefica con cimeli dei piloti

Loading...

La F1 si mobilita per l’allarme incendi in Australia. Il Paese è devastato dai roghi e il Circus vuole sostenere la terra dei canguri dove il prossimo 15 marzo incomincerà il Mondiale della massima categoria automobilistica col primo Gran Premio della stagione a Melbourne. La F1 ha infatti previsto un’asta benefica con i proventi che verranno indirizzati a quattro organizzazioni no profit: Croce Rossa Australia, Country Fire Authority Victoria, Fondazione per il rinnovamento rurale e regionale e Fondo australiano per il recupero della fauna selvatica e della natura del WWF.

All’asta verranno messi oggetti esclusivi dei piloti ed esperienze non monetizzabili. Spiccano guanti e scarpe usati da Daniel Ricciardo, le tute di Alexander Albon, Max Verstappen, Romain Grosjean, il casco di Kevin Magnussen ma anche incontri con Lewis Hamilton, Mattia Binotto, Verstpapen, Carlos Sainz e tanto altro ancora.

 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI MOTORI

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse