Pubblicato il: 22 Febbraio 2021 alle 6:28 pm

Massimiliano Esposito: “Al Napoli manca un gioco e un leader in campo”

Esposito Massimiliano

Massimiliano Esposito analizza il momento buio del Napoli

L’ex giocatore del Napoli Massimiliano Esposito è intervenuto in diretta ai microfoni de Il Sogno del Cuore, dove ha analizzato il difficile momento che vivono gli azzurri. Ecco quanto dichiarato:

 “Da addetto ai lavori non riesco a capire tante decisioni di Gattuso: non capisco perché si ostini con questo 4231 anche ora che diversi calciatori sono palesemente affaticati, e la linea difensiva è priva di titolari. Si è perso una gara che era fondamentale per il quarto posto. È vero che Gattuso non ha quasi mai avuto l’organico al completo, è sicuramente una situazione critica, ma nonostante le attenuanti potrebbe e dovrebbe fare meglio. Questa squadra non ha identità, non ha un’idea di gioco. Se vedi l’Atalanta, i calciatori sanno bene quello che devono fare in campo. Manca identità ed organizzazione in mezzo al campo, lo si vede anche quando il Napoli subisce un gol e non ha mai una reazione per ribaltare il risultato. Secondo elemento fondamentale è che agli azzurri manca un leader, e questa situazione si vede da anni, precisamente da quando sono andati via Hamsik e Reina.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Coronavirus, il bollettino nazionale: 9.630 nuovi positivi, 274 i decessi nelle ultime 24 ore

Marani: “Silenzio stampa senza senso, una cosa da monarchia”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Volontari Oipa salvano cervo caduto Naviglio nel Milanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *