Napoli, riecco Donadel

Marco Donadel vive in Canada un’esperienza nuova ma che non lo ha distaccato dal campionato italiano che segue da lontano:”La Fiorentina è da sempre la mia squadra perché sono rimasto legato alla gente che ci lavora e ai tifosi. Ovviamente godrei come un matto se lo vincesse la Viola questo campionato. Ma se ciò non accadesse spero nel Napoli perché quella città merita una gioia così grande e perché mi piace da matti Sarri“.

In generale – ha aggiunto il centrocampista del Montreal Impactvedo Napoli e Roma favorite per lo scudetto, con la Juve che rientrerà in corsa per vincerlo, ma essere favorito non vuol dire niente. Sarà finalmente un campionato combattuto fino alla fine, anche squadre come Fiorentina e Inter possono infilarsi in questa corsa”.

Massimo Avino

Napoli, riecco Donadel

Massimo Avino

"La prossima volta voglio nascere a Napoli ed essere napoletano a tutti gli effetti" (Lucio Dalla)

View all posts by Massimo Avino →