Napoli-Udinese, il risultato: 4-2, poker azzurro nel segno di Younes, Callejon, Mertens e Milik

 
 
   

Napoli-Udinese, il risultato: 4-2, poker azzurro nel segno di Younes, Callejon, Mertens e Milik

Napoli-Udinese il risultato| Il match del San Paolo inizia tra il silenzio della tifoseria ed un timore: quello di aver gettato la spugna in campionato. Inizialmente il Napoli di Ancelotti fa capire il contrario attaccando in maniera imponente. Al 17esimo minuto la sblocca il protagonista inatteso Amin Younes. Il tedesco all’esordio stagionale da titolare batte Musso con un tiro a giro pregevole: 1-0 e tutti felici.

Il Napoli rischia qualcosa ma finisce addirittura con il raddoppiare. Altra azione che parte dai piedi di Younes, passa per quelli di Mertens e finisce a Callejon che con fortuna insacca la rete del 2-0. Il match sembra sotto controllo ma ben presto le carte in tavola cambiano.

L’Udinese accorcia prima con Lasagna e poi addirittura pareggia con Seko Fofana. Un dormiente Koulibaly sbaglia su entrambe le reti friulane e il risultato si stanzia sul 2-2. Sul finire del primo tempo terrore poi per Ospina, che in seguito ad una brutta botta presa con Pussetto in apertura di gara esce dal campo. Al suo posto Meret.

Napoli, secondo tempo nel segno di Mertens

Nella seconda frazione la musica sembra essere cambiata. Il Napoli ritorna a fare la partita e alla fine riesce anche a portarla sui suoi binari nuovamente. A fare il 3-2 ci pensa Milik su calcio d’angolo: il polacco sfrutta l’ottimo corner battuto da Callejon ed insacca con un grande stacco. Il Napoli ogni tanto rischia il contropiede, ma alla fine riesce anche a segnare il 4-2 con Mertens. Il belga dopo un enorme periodo di digiuno torna alla rete e lo fa nel migliore dei modi.

Finisce così il match, gli azzurri blindano il secondo posto.

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *