NBA 2020, i risultati della notte (21 febbraio): Trae Young da record, vincono Milwaukee, Philadelphia e Houston

Dopo la pausa per l’All Star Game di Chicago, riparte la regular season NBA. Nella notte si sono giocate sei partite e tra queste c’è stata la comoda vittoria dei Milwaukee Bucks sui Detroit Pistons (126-106). La squadra con il miglior record della lega ha dominato, chiudendo già i conti all’intervallo (70-41). Ottima prestazione di Giannis Antetokounmpo, autore di una doppia doppia da 33 punti e 16 rimbalzi, mentre per Detroit il migliore è stato Christian Wood con 18 punti e 11 rimbalzi.

I prossimi avversari di Milwaukee saranno i Philadelphia 76ers in un match sicuramente molto atteso. I Sixers, intanto, hanno conquistato il loro quarto successo consecutivo, superando dopo un tempo supplementare i Brooklyn Nets per 112-104. Senza Ben Simmons, è Joel Embiid a fare la voce grossa sul parquet con 39 punti e 16 rimbalzi, oltre alla stoppata decisiva su Chandler allo scadere dell’ultimo quarto. Fondamentali per Philadelphia anche i 19 punti dalla panchina di Alec Burks, decisivo nel supplementare; mentre a Brooklyn non sono bastati i 25 punti di Caris LeVert e i 22 di Joe Harris.

Super prestazione di Trae Young, che mette a referto per la prima volta in carriera 50 punti. E’ una notte da record quella della stella degli Atlanta Hawks, che diventa il primo giocatore dal 1976-1977 per numero di volte sopra i 40 punti nelle sue prime due stagioni in NBA. Sono già undici, superato Shaquille O’Neal (10) e dietro di lui ci sono leggende come Michael Jordan (7) e LeBron James (6).

Tornando alla partita c’è stata la vittoria di Atlanta per 129-124 contro i Miami Heat. Un successo arrivato anche in rimonta, con il parziale di 39-27 nell’ultimo quarto dei padroni di casa. A Miami non è bastata la doppia doppia da 28 punti e 19 rimbalzi di Bam Adebayo.

Loading…
Loading…

Tutto davvero troppo facile per gli Houston Rockets contro quello che resta dei Golden State Warriors. Finisce 135-105 per la squadra di Mike D’Antoni, trascinata dalle doppie doppie delle sue stelle: James Harden chiude con 29 punti e 10 assist, mentre Russell Westbrook firma 21 punti e 10 assist.

Vincono in volata i Sacramento Kings sui Memphis Grizzlies (129-125) grazie soprattutto ai 32 punti di Harrison Barnes e ai 26 di De’Aron Fox. Successo anche degli Charlotte Hornets per 103-93 contro i Chicago Bulls con 25 punti di Malik Monk.

RISULTATI NBA 21 FEBBRAIO

Detroit Pistons – Milwaukee Bucks 106-126
Atlanta Hawks – Miami Heat 129-124
Chicago Bulls – Charlotte Hornets 93-103
Philadelphia 76ers – Brooklyn Nets 112-104 d.t.s
Sacramento Kings – Memphis Grizzlies 129-125
Golden State Warriors – Houston Rockets 105-135

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Pubblicato alle 7:08 am