NBA 2020, LeBron James: “Fermarci? Non se ne parla!”

La problematica rappresentata dalla pandemia non riguarda solamente l’Italia e il mondo del calcio, ma anche altri lidi. Negli Stati Uniti, come è noto, la situazione è molto seria e il numero di contagi e di vittime molto elevato. Per questo motivo alcuni proprietari della NBA, la Lega più importante del mondo del basket, si interrogano sul da farsi, preoccupati dalle conseguenze di un ritorno in campo dei giocatori che potrebbero essere di natura penale.

A smentire però queste considerazioni è la “Stella” più lucente del panorama cestistico degli States, ovvero LeBron James. L’asso dei Los Angeles Lakers ha risposto in maniera piuttosto incisiva su twitter, affermando che: “Fermare la NBA? Non se ne parla. E’ stato riferito che dirigenti e agenti vogliono annullare la stagione. Questo non è assolutamente vero. Non conosco nessuno che abbia detto una cosa del genere. Non appena sarà sicuro, vogliamo concludere la stagione. Io sono pronto e il mio team è pronto. Nessuno dovrebbe cancellare nulla, le parole del fuoriclasse di L.A.

Loading…
Loading…

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse