PRIMAVERA Napoli: gli azzurrini conquistano la Romagna (rileggi la diretta live su forzazzurri.net)

Primavera Cesena-Napoli
   

Primavera Napoli: i ragazzi di Saurini nel turno precedente  a Sant’Antimo avevano inflitto al Verona capolista una vera e propria lezione di gioco.

Vittoria di fondamentale importanza per i ragazzi di Saurini bravi a sfruttare l’unica amnesia difensiva della retroguardia romagnola. Il Cesena ha fatto molto possesso palla affidandosi spesso ai lanci lunghi sui quali però la difesa partenopea si è sempre fatta trovare preparata.Tra gli azzurini man of the match è sicuramente Russo, ma anche Acunzo è stato un guerriero in campo e buonissime le geometrie di Otranto. Nel prossimo turno la sfida in casa con la Lazio potrebbe portare il Napoli in una posizione di classifica insperata a inizio stagione.

E’ FINITA!!!!! IL NAPOLI PORTA CASA IL SUCCESSO

89′ TRAVERSA CESENA!!! Tiro del neo entrato Gasperoni  dal limite dell’area palla sulla traversa. Dopo trenta secondi Wolski lascia partire un rasoterra ma Schaeper c’è.

87′ Parapiglio a centrocampo per un fallo subito da Acunzo, che però si rialza senza problemi. L’arbitro seda gli animi

86′ Ora la partita è bellissima con azioni e continui capovolgimenti di fronte. Schiavi anticipa l’avversario e risolve una situazione complicata

83′ Dalla destra ci prova il Cesena, con Akammadu che si libera di Milanese forse con un fallo e lascia partire un diagonale di destro che termina alto

80′ Ammonito Granata per un fallo a centrocampo

79′ NAPOLI A UN PASSO DAL RADDOPPIO!!! Progressione di Russo stavolta da destra, sulla palla arriva Acunzo che a 10 metri dalla porta si coordina benissimo ma il suo sinistro al volo è leggermente alto

76′ Cambio Napoli. Esce Della Corte entra D’Ignazio

75′ Russo è irresistibile, ruba palla a Farabegoli sulla trequarti e prima di involarsi in area viene steso dal numero 5 romagnolo, che nella circostanza viene anche ammonito. Sulla punizione nulla di fatto

Sembra un 442 quello dei partenopei col solo Russo a fare pressing in fase di non possesso

73′ Russo show!! Il numero 7 partenopeo dai 30 metri supera due avversari e calcia di destro, palla alta

72′ Doppio cambio nel Cesena: escono Urso e Kondic per Marenti e Tommasini

67′ Bella iniziativa ancora di Garattoni ma Schaeper è attentissimo e agguanta la sfera. I romagnoli stanno producendo il massimo sforzo per trovare il pareggio e rimediare all’unica disattenzione della sua difesa, il Napoli finora è stato abile a sfruttare la chance.

65′ Ammonito Kondic per fallo su Della Corte. C’è un altro cambio nel Napoli esce Basit ed entra Napolitano

62′ Punizione Cesena. Da sinistra sbroglia la matassa Acunzo di testa al centro area. Passa un minuto Kondic batte angolo libera sempre Acunzo, preziosissimo oggi nella fase passiva

58′ Da Russo palla a Della Corte che si guadagna una buona punizione. Batte Russo, ribatte la barriera la sfera termina a Milanese che ci ha provato gusto a tirare, ma Fantini blocca senza problemi.

54′ Cambio Napoli, esce Gaetano entra Catavere

53’Ci riprova il Napoli. Dopo solo un minuto contropiede di Gaetano dal vertice destro, l’azzurrino entra in area il tiro è ribattuto dalla difesa, palla a Della Corte deviato in angolo..

52′ NAPOLI IN VANTAGGIO!!!!! Intuizione di Gaetano per Russo che entra in area, manda al bar un avversario e di destro calcia in rete.. Si sblocca dunque il match

50′ Subito Cesena. Garattoni crossa, libera Milanese ma la palla ritorna al 3 romagnolo il cui cross viene deviato in angolo dalla difesa azzurra. Dall’angolo nulla di fatto

46′ Inizia la ripresa, batte il Cesena

A tra poco per la ripresa.

Fine Primo tempo. Il Napoli è partito meglio nei primi venti minuti con un buon fraseggio e buone geometrie. Il Cesena però dal 25′ in poi è diventato più insidioso, costringendo gli azzurrini a difendersi coi denti. Nell’unica vera occasione Schaeper ha salvato il risultato su Garattoni che insieme a Wolski e Urso ha dato parecchi grattacapi alla difesa azzurra.

44′ Cesena vicinissimo al vantaggio.Filtrante di Wolski per Garattoni, ma Schaeper col corpo nega la gioia del gol ai romagnoli

42′ Bellissimo lancio millimetrico di Otranto per Della Corte che viene anticipato dalla difesa, ma l’arbitro aveva fermato tutto per fuorigioco.

38′ Cesena ancora intraprendente con Urso che punta Milanese e lo supera al limite dell’area, il numero 3 partenopeo non puo’ che stenderlo ed essere ammonito. Stessa posizione di pochi minuti fa, batte Urso il cui cross viene spizzato di testa da Farabegoli, palla di un soffio fuori.

36′ Ancora Cesena. Bel passaggio di Salcuni per Garattoni che entra in area dal versante sinistro ma si allunga la palla che termina sul fondo.

32′ Bella iniziativa del Cesena. Passaggio filtrante di Conti per Soumahin che viene steso al limite dell’area da Esposito che nella circostanza viene anche ammonito. Punizione battuta da Urso, sinistro velenoso che si spegne sull’esterno della rete

29′ Ancora Napoli! Russo di tacco serve Milanese sulla sinistra che lascia partire un cross teso ma Fantini blocca in uscita

27′ Partita che da qualche minuto è molto combattuta a centrocampo. Punizione per il Napoli ma nulla di fatto

23′ Lancio dalle retrovie di Milanese sull’out di sinistra, Granata ci prova a intervenire ma non inquadra la porta

22′ Buon fraseggio del Napoli, che ha il pallino del gioco, sembra girare bene il centrocampo azzurro con Otranto e Acunzo in palla

18′ Punizione Napoli: battuta a sorpresa dal vertice destro, palla in area, diagonale di Granata, respinge la difesa in fallo laterale

15′ Ci prova il Napoli: Acunzo con un bellissimo lancio di sinistro per Gaetano che se ne va tutto solo, al momento di entrare in area viene fermato da Cavallari che manda la palla in angolo. Sul corner nulla di fatto

12′ Azione Cesena:  Akammadu salta un avversario per vie centrali entra in area tira dai 25 metri, palla deviata in angolo

8′ Napoli pericoloso: sulla sinistra Acunzo lancia Russo palla in mezzo per Abdallah che tutto solo tira alto

5′ Risponde il Cesena: se ne va sulla sinistra di Kondic, fermato da Granata che di testa devia in fallo laterale

3′ Azione Napoli: lancio da centrocampo di Otranto per Gaetano, entra in area diagonale para Fantini senza problemi

INIZIA LA GARA: palla al Napoli che attacca da sinistra verso destra dalla nostra postazione

Mister Saurini parte Schaeper in porta al posto di Marfella, in attacco dal primo minuto il classe 2000 Gaetano. Nel Cesena gioca confermato negli undici il difensore Farabegoli capitano degli Allievi dello scorso anno. Gli unici ’97 in campo Boschi e Granata.

Buon pomeriggio dalla redazione di ForzAzzurri.net e benvenuti alla diretta testuale della sfida in programma alle ore 14:30 tra Cesena e Napoli, valida per la quattordicesima giornata del campionato Primavera Tim “Giacinto Facchetti”. Tra poco scenderanno in campo presso il Centro Sportivo “Rognoni” di Villa Silvia di Lizzano due squadre con tantissima voglia di fare bottino pieno. I romagnoli, infatti, vogliono risalire in classifica che li vede al momento in decima posizione con 13 punti a meno dieci dall’ultima piazza utile per la qualificazione ai play off. La difesa azzurra dovrà prestare particolare attenzione all’attaccante bianconero Franklyn Akammadu, tra i più pericolosi degli uomini di mister Angelini

Il Napoli, dal canto suo, è settimo con 22 a due lunghezze dal quinto e, dopo la bellissima vittoria di sette giorni fa a Sant’Antimo contro l’Hellas Verona (clicca qui per articolo), si gioca tantissimo qui in Romagna. In caso di vittoria azzurra si riaprirebbe il campionato per capitan Granata e compagni che oggi scendono in campo ancora senza l’attaccante Liguori che deve scontare la seconda delle tre giornate di squalifica. Il Cesena sarà privo, invece, per lo stesso motivo del centrocampista classe ’98 Youssef Maleh nativo di Castel San Pietro, autore dell’unica rete bianconera sabato scorso nella sfortunata sconfitta casalinga subita contro il Milan per 1-2.

Formazioni ufficiali

CESENAFantini; Soumahin, Garattoni, Salcuni, Farabegoli, Cavallari, Wolski, Conti, Akammadu, Urso, Kondic. A disp.: Bianchini, Marenti, Dondini, Ceccacci, Felli, Gasperoni, Carnicelli, Tommasini, Andreoli. All.: Angelini

NAPOLI: Schaeper; Schiavi, Milanese, Abdallah, Granata, Esposito, Russo, Otranto, Gaetano, Acunzo, Della Corte. A disp.: Marfella, Riccio, D’Ignazio, De Simone, Calabrese, Migliaccio, Napolitano, Ritieni, Catavere. All.: Saurini

Dal nostro inviato al centro sportivo “A.Rognoni” di Villa Silvia di Lizzano (FC) Piero Vetrone

 

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×