PRIMAVERA NAPOLI- Negro fa impazzire la difesa della Lazio

 
 
   

Con una doppietta di Antonio Negro e una rete di Liguori il Napoli Primavera espugna il fortino della Lazio con un divertentissimo 3-2.

Nella seconda giornata del campionato Primavera oggi il Napoli, vincitore sette giorni fa nel debutto interno contro il Cesena (clicca qui per articolo), ha affrontato al centro sportivo “Cesare D’Aiuto” di Canale Monterano la nuova Lazio di mister Andrea Bonatti, in grado di vincere la settimana scorsa una gara al cardiopalma sul campo del Perugia. Mister Saurini come sempre ha affidato la guida della linea difensiva a capitan Granata, ‘The Wall‘, una delle note più positive del turno precedente (clicca qui per TOP & FLOP GIOVANILI NAPOLI) in coppia col fuori quota Lasicki per fronteggiare un avversario davvero pericoloso come Alessandro Rossi, mattatore nella gara precedente con ben quattro reti. A centrocampo un pò a sorpresa una maglia da titolare va a Mattera che vince il ballottaggio sia con Basit che con De Simone.

Il primo tempo termina con gli azzurrini in vantaggio per 2-1 e in grado di rimontare la rete laziale di Bezziccheri, in soli sei minuti prima con Liguori e successivamente con Negro, il più atteso tra tutti i calciatori partenopei, che finalmente riesce a sbloccarsi. Nella ripresa al quarto minuto di gioco la Lazio trova  subito il gol del 2-2 col suo cannoniere Rossi, ma nella sfida tra bomber oggi la palma di match winner va  assegnata ad Antonio Negro che sigla la rete del definitivo 2-3 a un quarto d’ora dalla fine, che significa tre punti d’oro per il Napoli e doppietta per il numero nove partenopeo.

Dopo questa bella prestazione in un campo davvero ostico nel prossimo turno i ragazzi di Saurini torneranno a giocare in casa a Sant’Antimo contro la Sampdoria guidata da Francesco Pedone

LAZIO: Borrelli, Spizzichino, Ceka, Miceli, Petro, Bezziccheri, Bari, Folorunsho, Rezzi, Rossi, Ennali. A disp.: Alia, Spiezio, Dovidio, Spurio, Beqiri, Muzzi, Yavorcic, Hassan. All.: Andrea Bonatti

NAPOLI: Schaeper, Schiavi, D’Ignazio, Otranto,  Granata, Lasicki, Russo, Mattera Negro, Acunzo, Liguori. A disp.: Marfella, Esposito, Milanese, Riccio, Migliaccio, Basit, De Simone, Daddio, Ritieni, Della Corte. All.: Giampaolo Saurini

Marco Lepore

 

 

 

 

Marco Lepore

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Marco Lepore

About Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".