Questione di moduli – Athletic Bilbao-Napoli, maggiore precisione sottoporta per violare il San Mames

   
   

QUESTIONE DI MODULI-TATTICAStasera il Napoli sarà atteso da un avversario che definirlo ostico è dir poco.

Gli azzurri dovranno giocare una grande partita, evitando di ripetere gli errori commessi nella partita del San Paolo e cercando di isolarsi per non farsi condizionare dall’infernale tifo del San Mames.

Gli spagnoli partiranno leggermente avvantaggiati, sia dal risultato dell’andata sia perché forti di una preparazione fisica più avanzata che garantirà loro una maggiore brillantezza.

La squadra basca, quando gioca in casa, è solita iniziare la partita in maniera aggressiva per togliere qualsiasi punto di riferimento agli avversari.

Gli azzurri dovranno occupare molto bene il campo, evitando di farsi schiacciare dal pressing asfissiante degli avversari.

Stasera Benitez ha scelto una squadra più offensiva, sostituendo Britos con Ghoulam. L’uruguaiano, impiegato fuori ruolo, è stato l’anello debole della difesa azzurra. Ghoulam garantirà quella spinta che è mancata al San Paolo sfruttando le sue doti tecniche per eseguire cross perfettamente calibrati.

Il Napoli stasera deve puntare sul recupero della palla per rilanciare immediatamente Mertens che, con la sua velocità e con i suoi dribbling ubriacanti, potrebbe essere l’arma per “matare” l’Athletic. 

Fabio Sorrentino

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

About Fabio Sorrentino

Il Napoli è la mia unica fede