Scambio Valentino Rossi-Lewis Hamilton: quando si può fare? Il Dottore sulla Mercedes da F1, appuntamento a dicembre?

 
 
   

Al termine del GP del Giappone 2019, tappa del Mondiale MotoGP andata in scena oggi a Motegi, si è tornato a parlare del possibile scambio di mezzi tra Valentino Rossi e Lewis Hamilton: il Dottore sulla Mercedes da F1, il fuoriclasse delle quattro ruote su una Yamaha da MotoGP. I due fenomeni ci avevano più volte prensato nel corso degli ultimi anni ma l’evento non aveva mai preso corpo, oggi è stato proprio il centauro di Tavullia ad alimentare l’idea e il progetto potrebbe andare davvero in porto anche grazie alla Monster che è uno sponsor comune ai due piloti.

Valentino Rossi è già stato al volante di una vettura di Formula Uno, a più riprese ha guidato la Ferrari e il suo approdo nel Mondiale era stato davvero molto vicino. Lewis Hamilton si è già cimentato in sella a una moto nel corso dell’ultima stagione (ma non era una MotoGP), naturalmente per puro divertimento. L’evento Hamilton-Rossi sarebbe chiaramente una pura kermesse non competitiva, un’esibizione dal grande fascino e che assicura spettacolo e una notevole attrazione mediatica.

Ma quando potrebbe andare in scena lo scambio Hamilton-Rossi? Si parla della fine del 2019: il centauro italiano concluderà la stagione il 17 novembre con il GP di Valencia, il britannico concluderà invece il 1° dicembre con il GP di Abu Dhabi. Ci sarebbe dunque tutto il mese di dicembre per organizzare un evento motoristico dal grande fascino e desiderato da entrambi i protagonisti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo