Serena Rutelli: “La mia mamma biologica sparita dopo il GF, cercava solo la sceneggiata in tv”

 
 
   

Serena Rutelli non avrebbe più avuto notizie della madre e del fratello biologici dopo la partecipazione al “Grande Fratello”. Lo racconta lei stessa rispondendo ad alcune domande che le sono state poste sui Instagram. Dopo i momenti intensi vissuti nella Casa, la figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli non avrebbe più avuto notizie della sua famiglia d’origine: “Non si sono mai più fatti sentire. Se avevano tutta questa voglia di stabilire un rapporto con me, perché sono spariti? Hanno fatto la sceneggiata in tv e poi basta. Ma avevo previsto che sarebbero venuti fuori solo per avere un briciolo di visibilità”. D’altra parte, lei stessa continua a considerare quella che l’ha adottata e cresciuta amorevolmente fino a oggi come la sua unica famiglia. Se anche la madre naturale e il fratello l’avessero cercata, le cose non sarebbero cambiate:

Lo era prima, lo è adesso, lo sarà sempre. Ci sono cose che non riesco ad affrontare e non riuscirei a perdonare mia madre. Sono fatta così. E poi una famiglia ce l’ho.

La tv dopo il GF, Serena Rutelli cerca un’occasione

Dopo la partecipazione al “Grande Fratello”, la carriera televisiva di Serena avrebbe subito una drastica battuta d’arresto. La 30enne si augura, però, di ricevere una proposta interessante che possa riportarla in televisione: “Perché dopo qualche ospitata non mi hanno più chiamata. Va bene così, non smanio per esserci. Certo, se arrivasse qualche bella proposta la valuterei perché ci ho preso gusto, sono sincera”. Un reality che valuterebbe è l’”Isola dei famosi”:

Sì, anche se immagino sia tosta. Per me la tv è un gioco, ma non pensavo ad esempio che il Gf mi avrebbe cambiata così: sono entrata timida e chiusa, ne sono uscita più sicura ed è stata una piccola rivoluzione per me.

Il fidanzato Alessandro vittima di razzismo

Infine, Serena è tornata sull’episodio di razzismo che ha coinvolto il compagno Alessandro Prince Zorresi, più giovane di lei di circa 10 anni: “In un bar, parlava con un bambino e scherzando gli ha chiesto consiglio su che trancio di pizza prendere. La mamma è uscita dal bagno e ha urlato al figlio: ‘Quante volte ti ho detto che non devi parlare con quella gente lì’”. Dura la condanna espressa dalla figlia di Barbara Palombelli:

Ma come si fa nel 2019 ad avere pregiudizi tanto beceri? Se fossi stata presente avrei risposto alla signora in maniera educata, ma risoluta e molto dura. Non tollero le discriminazioni di alcun genere.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri