SpaccaNapoli – Il gioco da tavola che vuole far rivivere il Centro Paradiso

spaccanapoli

Sabato 8 aprile, nella suggestiva cornice della libreria vomerese “IoCiSto”, si è svolta la presentazione del gioco da tavola “SpaccaNapoli“.

L’evento è stato presentato da Paquito Catanzaro ed il giornalista Antonio Papa, tra gli ospiti uno degli attaccanti che hanno fatto la storia della maglia azzurra, Roberto Carlos “El Pampa” Sosa.

Dopo il successo del gioco da tavola “La mossa del Comandante”, ispirato all’ex tecnico azzurro Maurizio Sarri, i FourFant (Claudio Masulli, Frankie Ferrara, Mario Giacca e Teresa Tango) sono riusciti a partorire “SpaccaNapoli”. Un gioco da tavola che già nel nome lascia intendere che non è solo il calcio ad averli ispirati, ma tutto l’amore e la passione per la città di Napoli. Nel gioco infatti si possono trovare anche persone e personaggi che poco hanno a che fare con il pallone, ma che sono protagonisti nella vita quotidiana di tutti i napoletani come San Gennaro e ‘a ciorta. Va fortemente rimarcato che i proventi della vendita del gioco vengono donati all’Associazione Centro Paradiso. Il presidente dell’Associazione Salvatore Cierro era anch’egli presente alla presentazione ed ha rimarcato come dopo l’ondata mediatica dovuta alla scomparsa di Diego Maradona, anche le istituzioni hanno a mano a mano abbandonato le sorti dell’Associazione e del Centro Paradiso. Cierro ha rimarcato come il sentirsi soli in questa battaglia non sarà in alcun modo motivo di rinuncia al sogno di rivedere attivo il Centro Paradiso e di restituirlo al quartiere Soccavo.

Ad emozionare i presenti sono state inoltre le parole del Pampa Sosa: “Indossare la maglia numero 10 del Napoli è uno degli eventi importanti della mia vita, paragonabile alla nascita di un figlio. Non mi ha mai spaventato venire a Napoli, ma la categoria. A tranquillizzarmi sono state le parole di Marino che mi garantì che avrei giocato in Serie A con il Napoli.” Sulla stagione in corso: “E’ dalla prima giornata che vedo qualcosa in questa squadra che non ho visto nelle passate stagioni, qui a Napoli siamo scaramantici ed un poco ci vuole, ma io lo so dal primo momento che il Napoli avrebbe lottato per il titolo”.

Acquistare SpaccaNapoli e sostenere l’iniziativa è semplicissimo, basta chiederlo alla pagina Facebook La Mossa del Comandante e vi indicheranno i punti vendita in città. Perchè non li abbiamo elencati sotto questo articolo, perchè i ragazzi sono forti e vanno assolutamente conosciuti, dopo è molto più facile sostenerli.

Mario Scala

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *