Pubblicato il: 7 Maggio 2017 alle 1:38 pm

UNDER 15- Play off: la Salernitana passa il turno. Contro il Palermo spettacolo e tanti gol!

under 15

Under 15- Al “Volpe” la Salernitana di mister Landi ospitava questa mattina i pari età del Palermo nella gara valida per il match d’andata dei play off.

Nella mattinata odierna alle ore 11:00 sono scese in campo Salernitana e Palermo per disputare il match d’andata dei play off. Le due compagini – classe 2002 categoria Under 15 – sono arrivate a questo appuntamento rispettivamente grazie al terzo e quarto posto ottenuto in campionato. Una sfida da dentro o fuori con la vincente che affronterà una tra Genoa ed Empoli tra 7 giorni.

Davanti ad un pubblico accorso numeroso per il grande evento, e ad una coreografia spettacolare preparata dai tifosi locali, le due squadre hanno disputato un bel match cercando di vincerlo fino alla fine.

under 15

Nei primi dieci minuti tra le due squadre regna l’equilibrio, ma al 12′ il granatino Manzo subisce fallo al limite dell’area. Si incarica della battuta del calcio di punizione lo “specialista” Vignes che calcia benissimo verso lo specchio della porta, ma il portiere siciliano Ruggiero è bravissimo a deviare la sfera in angolo. Passano pochi minuti e la Salernitana costruisce un’altra azione d’attacco. Arena porta palla sulla sinistra, “vede” Falanga inserirsi in area e lo serve, quest’ultimo all’altezza del primo palo effettua un cross in mezzo per bomber Pellino che insacca in rete: 1-0 Salernitana e il “Volpe” esplode di gioia per il vantaggio! Al 17′ si vede il Palermo nella trequarti granata, a seguito di un’azione corale la palla arriva tra i piedi di Lipari che prova la conclusione dalla distanza, ma finisce alta sopra la traversa. Negli ultimi dieci minuti la Salernitana produce molto possesso palla, il Palermo prova a far male in rimessa, ma il primo tempo si chiude con i campani in vantaggio 1-0.

La ripresa è scoppiettante. Al 37′ scatta Guida sulla sinistra, serve Pellino dall’altro lato che insacca il gol del 2-0. Si abbracciano tutti al “Volpe”, esplode il tifo granata che vede l’obiettivo dei Quarti più vicino. Passano 120 secondi e il Palermo accorcia le distanze con il n.11 Da Graca abile ad infilarsi per vie centrali e battere il portiere granata De Simone. Al 43′ ancora siciliani in avanti con Mazzola che tenta la conclusone, ma De Simone risponde “presente” con una grande parata. La Salernitana accusa il colpo, il Palermo ci crede continuando a mettere in difficoltà gli avversari, ma la gara volge a favore dei campani al 48′ quando, da azione d’angolo, svetta più in alto di tutti “Sergio Ramos” Di Micco che di testa trafigge Ruggiero. E’ il gol della sicurezza per i campani con Di Micco che realizza la sua terza rete in stagione, dopo quelle a Napoli e Bari. Un gol che la nostra redazione aveva anche predetto qualche giorno fa (clicca qui per articolo) e che evidentemente è stato di buon auspicio! 

Sotto di due reti il Palermo resta anche in 10 per effetto dell’espulsione di Naka, reo di aver commesso un brutto fallo su Falanga. Ci pensa Guida al 52′ per la Salernitana con una conclusione che però termina alta sopra la traversa, ma poco dopo ancora Da Graca, uno dei giovani più interessanti della cantera rosanero, sigla la rete del 3-2 che riapre il match. Il finale è da cardiopalma, ci provano gli ospiti con Lipari che manda a lato di poco un tiro che avrebbe meritato miglior fortuna. Al 70 esimo azione sull’asse Caputo-Fois che scattano verso l’area di rigore palermitana, ma la difesa rosanero allontana all’ultimo istante.

Nel recupero il Palermo cerca, con le ultime energie rimaste, di realizzare il 3-3, ma il risultato non cambia e vede la Salernitana vincere 3-2 una gara bellissima giocata a viso aperto da entrambe le compagini. I granatini di mister Landi passano il turno ed accedono al secondo turno play off che si giocherà domenica prossima in trasferta contro l’Empoli che è riuscito ad eliminare il Genoa 3-1 dopo i calci di rigore.

FORMAZIONE SALERNITANA: De Simone, Iaiunese, Guzzo, Vignes, Di Micco, Trani, Arena, Manzo, Guida, Falanga, Pellino. A disp.: Scognamiglio, Imperiale, Percuoco, Calicchio, Minchella, De Mase, Caputo, Fois, Petrullo. Allenatore: Mario Landi

FORMAZIONE PALERMO: Ruggiero, Schiavo, Di Dio, Visconti, Naka, Piscopo, Mazzola, Lipari, Buttigè, Prestianni, Da Graca. A disp.:Gagliardotto, Busalacchi, Seidita, Spataro, Biondo, Piazza, Gueli, Giglio, Mustacciolo. Allenatore: Giuseppe Tumminia

Marcatori: Pellino (S) Pellino (S) Da Graca (P) Di Micco (S) Da Graca (P)

Piero Vetrone