Pubblicato il: 20 Marzo 2017 alle 12:04 pm

UNDER 17 LEGA PRO (GIR. D-E)- J.Stabia: DEL PRETE. Catania: ARENA-DISTEFANO. Cosenza: SUEVA-CRISPINO show! Catanzaro: MATOZZO. Super vittorie per Lupa Roma, Monopoli e Samb. Risultati 19^g.

Under 17 Lega Pro

Under 17 Lega Pro: in archivio anche la diciannovesima giornata di campionato. Di seguito, risultati, marcatori e classifiche gironi D-E.

GIRONE D-

La Juve Stabia rientra a casa dalla trasferta pugliese con 3 punti in classifica in più. I ragazzi di mister Di Somma (clicca qui per Foggia-Juve Stabia 0-3) ritrovano in piena forma l’attaccante Del Prete che con un assist e una doppietta contribuisce alla vittoria sui satanelli. Al “Coppi” di Ruvo di Puglia (BA) il big-match tra Fidelis Andria e Sambenedettese va ai marchigiani. La squadra di mister Zazzetta vince 2-1 grazie alle reti di Arrighetti e Manoni e si porta a -5 dal Monopoli secondo. Nel prossimo turno gli adriatici ospiteranno la Paganese, per Massaroni e compagni sarà un’altra sfida interessante da dover vincere.

All’ “Urbetevere” di Roma la Lupa Roma di mister Turriziani batte l’Unicusano Fondi di mister Ligori. I fondani avevano subito l’ultima sconfitta in campionato il 9 ottobre quando fu la Casertana a sbancare il campo dei laziali per 3-2. Nonostante la debacle in terra capitolina, il Fondi resta saldamente al comando, ma con soli 5 punti di vantaggio su Monopoli. La Paganese di mister Fusaro, con cuore, grinta e determinazione supera 2-1 il Teramo (clicca qui per Paganese-Teramo 2-1). Gli azzurrostellati salgono a 27 punti, a -7 dal terzo posto e nel prossimo turno devono assolutamente vincere sul campo della Sambenedettese per continuare a sperare nella qualificazione play off, ad oggi difficilmente raggiungibile.

Il Monopoli non si ferma più. I pugliesi di mister Fortunato (clicca qui per Monopoli-Casertana 2-0) battono 2-0 la Casertana di mister Tudisco, conservano la seconda posizione in classifica e si avvicinano al Fondi che perde 1-0 contro la Lupa Roma. Infine, la Racing Roma continua il suo momento positivo e surclassa il Melfi presso il C.S. “Lorusso” di Venosa (PZ).

FIDELIS ANDRIA-SAMBENEDETTESE  1-2 Arrighetti (S) Manoni (S)
FOGGIA-JUVE STABIA  0-3 Del Prete (JS) Del Prete (JS) Capasso (JS)
LUPA ROMA-UNICUSANO FONDI  1-0  Tocci (LR)
MELFI-RACING ROMA  0-5
MONOPOLI CASERTANA  2-0 Monteduro (M) Bianco (M)
PAGANESE TERAMO  2-1 Pipolo (P) Improta A. (P)

Domenica 26 marzo il campionato Under 17 Lega Pro effettuerà un turno di sosta e tornerà in campo domenica 2 aprile. Due saranno le sfide più interessanti del girone: Juve Stabia-Monopoli e Sambenedettese-Paganese.

CLASSIFICA: Fondi 41, Monopoli 36, Juve Stabia 34, Sambenedettese 31, Fidelis Andria 28, Foggia 27, Paganese 27, Lupa Roma 26, Racing Roma 26, Teramo 23, Casertana 16, Melfi 2.

GIRONE E

Al “Popilbianco” Cosenza-Akragas termina 4-1. In gol Sueva e Crispino, autori di una doppietta a testa, per l’Akragas reti di Minacori. Nel finale il Cosenza avrebbe effettuato l’ottava sostituzione, una in più di quelle consentite. Si attendono nelle prossime ore eventuali decisioni della giustizia sportiva. Nella classifica marcatori Gianluigi Sueva sale a 10 reti stagionali, il bomber dei rossoblù cresciuto nella scuola calcio Cittadella Bonifati si conferma su ottimi livelli. (clicca qui per Cosenza-Akragas 4-1). Il Lecce impatta 0-0 al “Celeste” contro il Messina e rientra a casa con un punticino importante. I salentini, infatti, si trovano attualmente a 31 punti a -2 dal Francavilla terzo e -5 dal Cosenza secondo. Domenica 2 aprile turno casalingo, e sulla carta agevole, per i ragazzi di mister Mazzotta che hanno solo un risultato da conquistare contro la Vibonese: la vittoria.

A “Torre del Grifo” il Catania batte la Virtus Francavilla 3-1. Mister Alderisi getta nella mischia Aydala e Di Grazia, i catanesi partono subito alla grande con un tiro centrale di Bellanca ben parato dal portiere. Ci provano Arena e Santoro dopo pochi minuti, ma il risultato non cambia. Nel momento migliore degli etnei, vanno in vantaggio i brindisini su calcio di rigore trasformato da Sozzo, per precedente fallo di mano di Aydala. Il Catania, dopo aver deciso inizialmente di far soffrire i propri tifosi, inizia a carburare sempre di più e trova la traversa con Bellanca. Nella ripresa è Arena-Distefano show con il primo che pareggia i conti – e sono 10 in campionato! – il secondo che realizza una doppietta portandosi a 8 reti totali, nel mezzo un bell’intervento del portiere Manno che para in due tempi una conclusione del Francavilla. Under 17 Lega ProLa Reggina continua a mietere vittime. Dopo la vittoria sul Matera e il pareggio sul campo del Lecce, i calabresi battono tra le mura amiche addirittura il Siracusa di mister Loris Papa, tra le squadre più in forma del 2017. Il primo tempo si chiude 1-0 per i siciliani grazie alla rete di Guerci, nella ripresa la Reggina realizza ben tre reti che consentono agli amaranto di portarsi a 20 punti in classifica. La Vibonese supera di misura il Matera, tra Catanzaro e Taranto termina 2-1 per i giallorossi. In vantaggio va il Taranto con Rizzo, ma i “ragazzi di Calabria” negli ultimi 10 minuti pareggiano su autorete. Il Catanzaro nel recupero non si accontenta e trova il gol della vittoria con Matozzo che era subentrato nella ripresa.

A tre giornate dalla fine le compagini di Siracusa e Lecce continuano a lottare per un posto play off. Quasi nulle le speranze per Akragas e Messina, ma attenzione alla giustizia sportiva che, se dovesse dare la vittoria a tavolino agli agrigentini, cambierebbe le carte in tavola, soprattutto dal secondo al sesto posto.

MESSINA-LECCE 0-0
CATANIA-FRANCAVILLA V. 3-1 Sozzo (VF) Arena (C) Distefano (C) Distefano (C)
CATANZARO-TARANTO 2-1 Rizzo (T) autogol (C) Matozzo (C)
COSENZA-AKRAGAS  4-1 Crispino (C) Sueva (C) Crispino (C) Sueva (C) Minacori (A)
REGGINA-SIRACUSA  3-1 Guerci (S)
VIBONESE-MATERA 1-0

Domenica 2 aprile si scende in campo per la 20^giornata e saranno moltissime le sfide importanti. In Calabria è derby Cosenza-Reggina, l’Akragas ospita il Francavilla, in Sicilia si gioca Siracusa-Messina con i peloritani chiamati a vincere ad ogni costo!

CLASSIFICA: Catania 44, Cosenza 36, Virtus Francavilla 33, Siracusa 31, Lecce 31, Akragas 26, Messina 26, Taranto 25, Catanzaro 24, Reggina 20, Vibonese 15, Matera 8

Piero Vetrone

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →