GIOVANILI- Roma-Avellino: Under 15 “meravigliosa” contro la Roma, l’Under 16 si arrende solo dopo aver lottato

   
Roma-Avellino
   

Giovanili- Si è giocata quest’oggi a Trigoria la doppia sfida Roma-Avellino valida per le categorie Under 16 e Under 15 A e B.

Roma-Avellino: pareggio che “sta stretto” all’Under 15 irpina, trionfo giallorosso per l’Under 16 giallorossa

Sul campo “Agostino Di Bartolomei” di Trigoria (RM) si giocano i due match tra Roma e Avellino validi per le categorie Under 15 ed Under 16 A e B, rispettivamente disputati alle ore 12:00 e 15:00. 

Tra le fila della Roma Under 15 ci sono da segnalare le presenze di Sigismondo, ex Giovanissimi Regionali del Napoli di mister Sorano nella passata stagione, e Sarno, bomber cresciuto tra le fila della Real Casarea, con la quale ha disputato lo scorso anno il campionato Giovanissimi Regionali laureandosi Campione Regionale.

Ad aprire le danze per i giallorossi è proprio Sarno, che dopo essere stato servito da Ludovici, scaglia una potente conclusione che si insacca alle spalle del portiere biancoverde Gammone. Al 19′ l’Avellino trova però il gol del pari: galoppata di D’Angelo sull’out di sinistra che serve il compagno Pescicolo, il quale calcia in porta; sulla respinta di Berti favorisce proprio D’Angelo che si fa trovare al posto giusto al momento giusto, finendo nel migliore dei modi ciò che lui stesso aveva iniziato. Alla mezz’ora di gioco Pescicolo lancia bene Esposito, il quale controlla bene il pallone al limite dell’area e insacca alla sinistra del portiere. Minuto 45 e la Roma trova il pareggio grazie a Piccolelli che in corsa raccoglie un passaggio di Meloni al centro e batte il portiere irpino. Nel finale occasione per l’Avellino, prima con Pescicolo e poi con Evangelisti di testa. per la Roma che manda a lato di poco.

L’Avellino strappa un punto d’oro a Trigoria, ma gli irpini per come hanno disputato la gara contro i più quotati avversari, avrebbero potuto guadagnare qualcosa in più. Resta la certezza in questo momento che l’Under 15 di mister Bevilacqua sta effettuando un percorso meraviglioso diventando la seconda forza del Girone C. Prossimo turno 17 dicembre: Avellino-Ascoli.

Il match valido per la categoria Under 16 vede i padroni di casa esercitare un ottimo gioco per quasi tutta la durata della gara, con l’Avellino che si è reso pericoloso praticamente soltanto in occasione del gol. Primo squillo del match che arriva al 7′ minuto, con Suffer che colpisce il palo. Il vantaggio per i giallorossi arriva al 33′: Astrologo arriva sul fondo e serve centralmente Tueto Futso che fa 1-0. Cinque minuti dopo i padroni di casa raddoppiano, imbucata perfetta di Travaglini che pesca in area Astrologo, il quale batte il portiere avversario con un destro preciso.

Nel secondo tempo L’Avellino prova a reagire ed al 44′ trova il gol: Conte colpisce il palo e sulla respinta si fa trovare pronto Calvanico che accorcia le distanze. Dura solo pochi minuti la gioia dei campani in quanto arriva il 3-1 della Roma grazie a Morichelli che raccoglie di testa una punizione calciata da Astrologo.
Nel finale Ciervo chiude il match segnando la rete del 4-1. Vittoria importante dunque per i ragazzi di mister Falsini, poco contento invece coach Omobono. La Roma sale a 30 a -1 dal Napoli, i biancoverdi scivolano a metà classifica. Prossimo turno Avellino-Ascoli e Foggia-Roma. Entrambe le gare si disputeranno il 17 dicembre

Piero Vetrone

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *