Sarri: “Gara contro il Sassuolo veramente difficile. Per batterli dovremo giocare al top!”

sarri in conferenza
   

Maurizio Sarri, in occasione della presentazione della gara contro il Sassuolo, questo pomeriggio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti in sala stampa. Ecco quanto dichiarato dal tecnico:

Sassuolo? Gli emiliani rappresentano un avversario fortissimo. Anche se riuscissimo a giocare al cento per cento delle nostre possibilità sarà una gara estremamente difficile. Già all’andata avevo detto che avremmo incontrato difficoltà contro una squadra che gioca insieme da oltre tre anni e guidata da un bravo tecnico. In molti si misero a ridere quando quando affermai che il Sassuolo aveva le potenzialità per arrivare tra il quinto e il sesto posto in classifica. Rispetto alla gara d’andata noi siamo cresciuti e migliorati. Il Sassuolo, oltre al Napoli, ha battuto anche Juventus e Inter. Questo è un dato che conferma come la gara di domani sia veramente difficile. Per batterli dovremo giocare veramente al top e i ragazzi l’hanno capito. Eccessivo entusiasmo? L’entusiasmo è positivo e produttivo, ciò che non va bene è l’euforia che potrebbe produrre superficialità. Domani ci giochiamo una gara importante e pensiamo solo a quella. Le parole di Bonucci? Ognuno può esprimere il proprio pare. Se lui dice che il Napoli può puntare allo scudetto è un suo pensiero. Io ho sempre detto che la favorita era la Juventus anche quando era dietro di parecchi punti. Una squadra che ha vinto 4 scudetti consecutivi, tre supercoppe ed una Coppa Italia negli ultimi quattro anni è evidentemente avanti agli altri. Oltretutto hanno un budget di gran lunga superiore alle altre ed un ambiente abituato a vincere. Dove possiamo arrivare? Ciò che penso realisticamente è che non abbiamo ancora certezze, ma certamente abbiamo grande convinzione. Complimenti di Maradona? Sono felice di questo. Da suo grande tifoso mi auguro che venga a Napoli indipendentemente dai nostri risultati“.

 

Dario Catapano

Laureato in giurisprudenza e giornalista dal Febbraio 2014. Nelle cose che faccio ci metto il cuore...e la faccia! Facebook: https://www.facebook.com/dario.catapano1 Twitter: @DarioCatapano

View all posts by Dario Catapano →