BERRETTI- Un ottimo Teramo si arrende alla Casertana di mister Troise

berretti casertana
   

Berretti Casertana: la squadra di mister Troise ha concluso al secondo posto il campionato alle spalle del Matera

Allo stadio “Gaetano Bonolis” di Teramo, situato nella località di Piano d’Accio, si è disputata ieri pomeriggio la gara tra Casertana e Teramo, valida per l’andata degli Ottavi di Finale play off del campionato “Dante Berretti”.

Le due compagini iniziano il match dimostrando grande equilibrio e con ottime qualità individuali. Schema 4-3-3 per entrambe ma, per quasi tutta la durata della prima frazione, non si assiste a occasioni importanti da rete. L’unica vera palla-gol capita alla Casertana quando al 42′, da azione di calcio d’angolo battuto da Loreto Perfetto, manda Filogamo a colpire di testa ma la difesa teramana salva sulla linea a portiere battuto. Nella ripresa falchetti al 60′ in vantaggio; il centrocampista Sorrentino verticalizza per Filogamo, bravo a sua volta a dribblare un avversario e a servire in area Perfetto, il quale prova il tiro ma l’estremo difensore abruzzese respinge ma nulla può sul tap-in di De Filippo: 1-0 ed è incontenibile la gioia in panchina dei campani. Il Teramo reagisce con Fabrizi al 63′ ma tutto solo, davanti al portiere ospite Manzi, fallisce la conclusione. Ci prova ancora la Casertana in contropiede con Castaldo la cui conclusione viene parata dal portiere Tintori. All’80’ la sfortuna si abbatte sui padroni di casa che in pochissimi secondi colpiscono due legni; infatti prima Troiani colpisce il palo, poi la sfera termina a Fabrizi che la manda in pieno sulla traversa. Nel finale c’e’ ancora tempo per assistere al tiro di Maietta ma il portiere respinge e sulla respinta Solimene trova il palo. All’ 89′ espulso Zanfardino, difensore della Casertana, per fallo da ultimo uomo. Il Teramo prova nelle ultimissime battute a realizzare il pareggio ma il risultato non cambia.

Finisce la gara 1-0 per i rossoblù di mister Troise; sul terreno di gioco si sono viste due squadre molto forti che hanno dimostrato di saper giocare a calcio. Buona la gara del Teramo che ha sprecato più di una volta delle occasioni clamorose; tra gli abruzzesi buone le prove anche di Fratangelo e del subentrato Troiani. Non da meno la prestazione della Casertana che, con cinismo, concretezza e anche un po’ di fortuna è riuscita a portare a casa un risultato importantissimo da difendere “con i denti” nel match di ritorno che si giocherà sabato 21 maggio al “Terra di Lavoro” di Marcianise. Tra i campani buona la prova di tutta la squadra con un super Loreto Perfetto, entrato nell’azione del gol, e autore di ottime giocate.

Da evidenziare l’ottima accoglienza ricevuta dalla squadra campana, unitamente allo staff tecnico e ai propri tifosi, segno di una giornata vissuta all’insegna dello sport.

Video (entrata in campo delle due squadre) e immagini della gara:

berr teramo cas 1 berr teramo cas 2 berr teramo cas 4 berr teramo cas 5

Piero Vetrone

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×