Da Bergamo: “Nel primo tempo solo Atalanta ma stavolta ha vinto il Napoli. Poi i folletti azzurri nel secondo tempo…”

   

L’edizione odierna dell’Eco di Bergamo commenta la vittoria del Napoli contro l’Atalanta

“Un tempo, solo uno purtroppo, da cara vecchia Atalanta. Quella che pochi mesi fa proprio al San Paolo era riuscita a vincere 0-2 per continuare a volare verso l’Europa. C’è ancora tanto tempo per rivederla e le basi si sono viste proprio nella sfida contro il Napoli. Stavolta hanno vinto gli azzurri (3-1 il risultato finale) grazie a un secondo tempo spettacolare: cinque minuti di paura per i nerazzurri prima agganciati e poi superati. Nel primo tempo invece solo Atalanta. Pressing «gasperiniano», estremo ordine a centrocampo, difesa alta, organizzazione perfetta e gol al 15’ con Cristante bravo a colpire di testa servito da calcio d’angolo. I nerazzurri devono ripartire proprio da questi 45 minuti in cui hanno mostrato tutte le loro qualità e hanno messo sotto una delle squadre più in forma del campionato. Il Napoli è stato bravo a reagire prima con una prodezza di Zielinski, poi con i suoi folletti Insigne e Mertens. Nel finale, quando ormai la gara non aveva più niente da dire, Rog è riuscito ad arrotondare il risultato. E riscattare così la doppia sconfitta della passata stagione”.